Città del Vino: Convention di Primavera nella Costiera Amalfitana

Città del Vino: Convention di Primavera nella Costiera Amalfitana


 

La Costiera Amalfitana ospita dal 6 all’8 maggio l’Assemblea generale dell’Associazione nazionale Città del Vino. Sindaci e amministratori si riuniranno per discutere sulle prospettive delle terre del vino tra difficoltà di bilanci e voglia di promuovere il territorio e il suo sviluppo.
Un ambiente straordinario, tra terrazzamenti e antichi vitigni, tra storia e tradizioni che resistono al tempo, ospiterà i sindaci provenienti un po’ da tutta Italia. Quattro i Comuni della Costiera coinvolti.

 

Maiori: patria di limoni e di donne facchine, ha la spiaggia più lunga della Costa d’Amalfi ed è stata la location più amata dal grande regista Roberto Rossellini, che vi ha girato Paisà, Francesco giullare di Dio, L’amore e altri famosi film.

 

Tramonti: il cuore verde della Costa d’Amalfi, patria di cestai e di pizzaioli (ce ne sono a migliaia sparsi nel mondo), ha dato il nome al vento del nord (Tramontana) ed è stata rifugio di Fra’ Diavolo, al secolo Michele Arcangelo Pezza (Itri, 7 aprile 1771 – Napoli, 11 novembre 1806), brigante e militare, noto per aver preso parte alle insorgenze dei movimenti legittimisti sanfedisti,  descritto come un eroe popolare.

 

Ravello: patria di adozione di Wagner e di Landolfo Rufolo, personaggio di boccaccesca memoria, Giardino di Klingsor, ospita i concerti di villa Rufolo nel giardino sopra l’onde. “Il giorno in cui i suoi abitanti andranno in paradiso”, assicura Renato Fucini, “sarà un giorno come tutti gli altri”.

 

Furore: una scala dal mare al cielo, “il paese che non c’è”, patrimonio mondiale dell’umanità, villaggio-albergo, Destinazione Europea d’Eccellenza, uno dei Borghi più belli d’Italia, è la patria di uno dei vini più famosi al mondo: il Fiorduva. Divide con Acapulco il titolo di capitale mondiale dei tuffi e si accinge a ospitare a breve  il “trekking con le ali”... in volo sul Fiordo.

 

Sono queste quattro “sorelle” della Costa d’Amalfi, detta Divina, a ospitare la Convention di Primavera delle Città del Vino, programmata da venerdì 6 a domenica 8 maggio 2016.

 

Programma

 

 

Venerdì 6 maggio
Ore pomeridiane: arrivo degli ospiti. Raduno al Palazzo Mezzacapo di Maiori: incontro con i Sindaci ospitanti. Presentazione e degustazione dei vini della Campania. Cena di benvenuto.

 

 

 

Sabato 7 maggio
Mattinata a Tramonti. Visita ai vigneti storici e al laboratorio di pasticceria di Sal De Riso. Inaugurazione della Casa del Gusto. Buffet/degustazione di “identità” golose dei Monti Lattari.
Pomeriggio a Furore. Visita al Parco Giardino: Viale di Cupido, Fontana dei sette amori, Teatro delle Querce. Cantina Marisa Cuomo: visita alla bottaia scavata nella roccia. Cena di gala all’Hotel Le Rocce.

 

 

Domenica 8 maggio
Ravello. Ore 10:30, Auditorium Oscar Niemeyer, assemblea dell’Associazione Città del Vino. Buffet/degustazione di specialità locali.