Senarum Vinea: Città del Vino presenta le antiche vigne della città

Senarum Vinea: Città del Vino presenta le antiche vigne della città


Nell’ambito delle iniziative de “Il SIMUS per la Città”, (Sistema Museale Universitario Senese) giovedì 7 aprile, dalle ore 17 alle ore 19.30, nell’aula 13 del Complesso Didattico di San Miniato (via Aldo Moro 2 – Siena), verrà presentato Senarum Vinea. Alla scoperta degli antichi vitigni senesi, un progetto che mira a ricostruire, attraverso un percorso multidisciplinare tra archeologia, botanica e genetica, la storia secolare della viticoltura senese.
Il progetto abbraccia tre tematiche: sostenibilità ambientale, attraverso il recupero e la valorizzazione degli spazi verdi urbani caratterizzati dalla presenza di vitigni storici; recupero di saperi sulle forme di coltura tradizionali (vite maritata, di ascendenza etrusca, a palo morto, a spalliera ecc.); metodologia innovativa fortemente interdisciplinare (archeologia, storia, botanica, genetica) e, in prospettiva, ricadute in termini di produzioni di nicchia (un vino di Siena), connotate da un brand certificato scientificamente.
Ore 17.00 – 18.30 presentazione del Progetto Senarum Vinea
Ore 18.30 – 19.30 assaggi di prodotti a cura del Consorzio Agrario di Siena e dell’Azienda Agricola Valdipugna.
50 posti disponibili, prenotazione obbligatoria QUI

L’iniziativa è organizzata dal SIMUS e dal Presidio San Miniato in collaborazione con:
Dipartimento di Scienze storiche e dei Beni culturali – Università di Siena;
Dipartimento di Scienze della Vita – Università di Siena;
Dipartimento di Ingegneria dell’informazione e Scienze matematiche –  Università di Siena;
Associazione Nazionale Città del Vino;
Azienda Agricola Castel di Pugna;
Consorzio Agrario di Siena.
Centro Servizi di Ateneo CUTVAP.