Monferrato&Vino: la Memoria del Futuro

Monferrato&Vino: la Memoria del Futuro


Il Convegno Nazionale sulla Viticultura apre il nuovo format della VII edizione del Festival Bacco&Bach dell’Accademia Le Muse in collaborazione con il Comitato Casale Monferrato Capitale della DOC, venerdì 17 giugno alle ore 16.00 presso Palazzo Vitta di Casale M.to.

Programma

Saluti istituzionali

Andrea Desana, Presidente Comitato Casale Capitale della DOC

Eugenio Pintore, Regione Piemonte, Settore Biblioteche, Archivi ed Istituti Culturali.

Daria Carmi, Comune di Casale Monferrato, Assessore Cultura, Turismo e Manifestazioni

Interventi

DOC o vitigno? - Mario Fregoni, terzo Presidente del Comitato Nazionale Vini d’Origine

Vitigni storici del Piemonte sud-orientale - Stefano Raimondi, Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante C.N.R.

I parametri oggettivi della qualità del vino e influenza del suo territorio di origine - Donato Lanati, enologo e titolare di Enosis srl

Cambiamenti climatici e viticultura: la ricerca in aiuto dei viticoltori - Maria Lodovica Gullino, professore ordinario di Patologia Vegetale Università di Torino e Direttore di Agrinnova

A seguire il concerto Ostie e Osterie: nei Promessi Sposi

 

Degustazione del GRIGNOLINO DOC del “Consorzio Colline del Monferrato casalese”

 

Il neoconsorzio, nato lo scorso aprile, ha come obiettivo la valorizzazione, tutela e protezione dei vini tipici del territorio monferrino: Barbera del Monferrato superiore, Grignolino del Monferrato casalese, Rubino di Cantavenna e Gabiano delle denominazioni Doc del casalese. Partecipano al consorzio: Visconti - Cassinis - Ravizza, Cantina Sociale San Giorgio, Cantina dei Colli di Crea, Crova Massimo, Gaudio Mauro, Angelini Mauro, Accornero Giulio, Cantina del Monferrato, Canato Marco, Sbarato Costantina, Cattaneo Adorno Giustiniani, Tenuta San Sebastaino, Castello d'Uviglie , Bottazza di Leporati.

Monferrato e vino convegno
Monferrato e vino 2
Monferrato e vino 3