Il Giro d’Italia 2016 fa sosta a Nonantola

Il Giro d’Italia 2016 fa sosta a Nonantola


L’undicesima tappa del Giro d'Italia, edizione numero 99, passerà da Nonantola mercoledì 18 maggio alle ore 11.55 circa. Nell’occasione, la Carovana del Giro 2016, l’appuntamento di festa che anticipa il passaggio della corsa rosa, si fermerà presso la Cantina Giacobazzi in Via Provinciale Ovest 55 a Nonantola, alle ore 10.20.

È prevista la presenza di Bruno Ronchetti, nonantolano e voce storica del Giro d’Italia e del mondo della bici, e di tutti i tifosi per accogliere la gara ciclistica italiana più importante e la sua spettacolare macchina organizzativa, che distribuirà i gadget degli sponsor agli appassionati presenti e agli alunni delle scuole di Nonantola in gita al “Museo del Vino e della Civiltà Contadina” presso la Cantina, dove potranno visitare il percorso espositivo che presenta una collezione di oggetti e strumenti legati al mondo agricolo ed enologico fra i più ricchi d'Italia. All'interno del museo trova spazio anche un'interessante collezione di cimeli che testimoniano le collaborazioni storiche del marchio Giacobazzi da sempre legato al mondo dello sport, in particolare alla Formula 1 e al ciclismo degli anni d'oro.

In occasione della corsa, presso la Cantina è stata allestita la Mostra di bici e abbigliamento da gara, inaugurata il 16 aprile alla presenza di Gilberto Simoni, due volte vincitore del Giro d’Italia. L’esposizione sarà visitabile fino al prossimo 29 maggio, data dell’evento Cantine Aperte 2016. 

Tra gli oggetti esposti legati alle due ruote: la bicicletta di Marco Pantani, insieme ad alcune delle maglie risalenti ai suoi primi anni nel mondo del ciclismo, quella di Claudio Vandelli che ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Los Angeles nel 1984 e una bicicletta inglese del 1875.