Palio delle Botti, gran finale a Vittorio Veneto

Palio delle Botti, gran finale a Vittorio Veneto


 

10^ Finalissima del “Palio Nazionale delle Botti” anno 2016

11° “Palio delle Botti – Città di Vittorio Veneto” anno 2016

La manifestazione è inserita nel calendario Nazionale del Palio delle Botti delle Città del Vino

Saranno 11, e non dieci come prevede il regolamento, le Città del Vino finaliste del Palio Nazionale delle Botti che si correrà domenica 2 ottobre a Vittorio Veneto. Alle dieci squadre classificatesi per la finale, e cioè Avio TN, Cavriana MN, Furore SA, Ghemme NO, Nizza Monferrato AT, Refrontolo TV, Suvereto LI, Valdobbiadene TV a cui vanno aggiunte Maggiora NO e Vittorio Veneto TV che gareggiano di diritto, essendo rispettivamente vincitrice dell'edizione 2015 e l'altra la città ospitante, si è aggiunta la squadra di Serrone FR. Il comune del frusinate è stata invitato a partecipare lo stesso, su proposta degli organizzatori di Vittorio Veneto e con l'unanime consenso delle altre squadre, in particolare per aver partecipato a molte delle gare di qualificazione e anche a riconoscimento della ottima organizzazione della finale 2015 che si svolse proprio lungo le strade di Serrone. Insomma, un segno di amicizia e di rispetto verso chi, per un soffio, non è riuscito a qualificarsi, secondo i parametri del regolamento, ma che ha dimostrato attaccamento alla manifestazione e – soprattutto – grande voglia di partecipazione indipendentemente dall'esito delle gare. Con questa ammissione d'ufficio, si vuol riconoscere il valore puramente ludico dell'iniziativa dove chi gareggia lo fa per vincere, ma soprattutto per divertirsi a stare insieme, condividere emozioni e approfondire amicizie e conoscenze tra sindaci, amministratori, atleti e cittadini.

Ma veniamo alle gare, che inizieranno alle ore 15 per concludersi intorno alle ore 17:30.. In occasione della finalissima del Palio nazionale sarà possibile partecipare anche all’11a edizione del Palio cittadino. La partecipazione è automatica qualora ogni squadra partecipante iscriva oltre ai 4 maschi anche 2 donne. Per la gara di spinta sarà rispettato il regolamento ufficiale. I giochi saranno la spinta della botte per la qualifica (non valida come punteggio per il palio); i trasporto della botte, la corsa dee donne, la spinta della botte (finale nazionale), il riempimento della botte (in caso di maltempo verrà sostituito con altro gioco).

L'evento sarà anche l'occasione per riflettere sulla storia locale, sulle radici di tanti contadini “estirpate” dal Veneto e trapiantate nel Lazio, nell'area paludosa dell'Agro Pontino al tempo delle bonifiche volute da Mussolini durante il fascismo. Sabato 1 ottobre, alle ore 18, alla Torre dell'Orologio di Serravalle (Vittorio Veneto), sarà inaugurata una mostra fotografica dal titolo “L'Agro Pontino e il Veneto: un incontro che continua. Latina a Vittorio Veneto. Domenica 2 ottobre, nell'aula civica del Museo della Battaglia a Ceneda (Vittorio Veneto), si parlerà di “Storia della bonifica e colonizzazione delle paludi pontine”. Le iniziative sono a cura dell'Associazione Veneti nel LazioGruppo dell'Agro Pontino.

Programma di massima del Palio delle Botti

SABATO 1 OTTOBRE 2016

  • Ore 17.00 - visita guidata Centro Storico Serravalle o Museo della Battaglia (su prenotazione)

  • Ore 18.00 - visita guidata ad una cantina locale (su prenotazione)

  • Ore 20.30 - cena e presentazione squadre

DOMENICA 2 ottobre 2016

  • Ore 10.00 - saluto alle autorità e alle squadre ospiti in Municipio

  • Ore 10.00 - visita guidata al Museo della Battaglia o Centro Storico Serravalle (su prenotazione)

  • Ore 11.00 - prove di qualificazione in Piazza del Popolo

  • Ore 12.30 – pranzo (squadre presso rotonda exGIL)

  • Ore 15.00 - inizio gare in Piazza Giovanni Paolo I°

  • Ore 17.30 - PREMIAZIONI

INFO: ufficio turistico di Vittorio Veneto, aperto tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00 escluso lunedì pomeriggio. Tel. 043857243 – mail: iat@comune.vittorio-veneto.tv.it