La Calabria brinda al 434 anniversario del Calendario Gregoriano

La Calabria brinda al 434 anniversario del Calendario Gregoriano


Bene ha fatto Google a dedicare il doodle al 434° anniversario del Calendario Gregoriano, cioè il calendario che usiamo ancora oggi in buona parte del mondo, diventato il principale sistema di riferimento per la datazione dei giorni.

Andrebbe specificato che l’ideatore del calendario e il calcolatore dell’organizzazione del tempo in mesi anni e della datazione della Pasqua è da attribuire a Luigi Lilio, un illustre scienziato, medico, astronomo, filosofo nato a Ciro’ e al cardinale Guglielmo Sirleto di Guardavalle, presidente della commissione che propose la riforma.

Il sindaco di Ciro’, Mario Caruso , in questa occasione ha ricevuto molte telefonate da tutta Europa e sarà presente a Dusseldorf in un consenso internazionale di scienziati in occasione di questo anniversario. 

La cittadina di Ciro’, quale Città del vino, omaggia un brindisi con il rosso Doc a questi illustri scienziati della Calabria che passano all’eternità e al mondo intero.