Città del Vino a UrbanPromo 2016

Città del Vino a UrbanPromo 2016


La XIII edizione di Urbanpromo “Progetto Paese” si svolgerà dall’8 all’11 novembre 2016 presso La Triennale di Milano, il museo nato per promuovere l’eccellenza della ricerca italiana, caratterizzato da spazi all’avanguardia e funzionali che ben si prestano ad accogliere gli espositori e i visitatori. Anche quest'anno l'Associazione nazionale delle Città del Vino parteciperà attivamente alla manifestazione con il convegno che si terrà martedì 8 dalle 14.30 alle 18.30 presso la Sala LAB: “STRATEGIE DI VALORIZZAZIONE INTEGRATA DEL TERRITORIO”, a cura di Iginio Rossi e Valeria Saiu (URBIT) e di Paolo Benvenuti (ANCV).

La sessione è articolata in due moduli. Nella prima, curata da URBIT, sono presentate e discusse alcune esperienze che si legano alle ultime programmazioni condotte dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Nel secondo, curato dall’Associazione delle Città del Vino, sono illustrate le strategie di promozione territoriale che integrano la qualità della produzione vitivinicola locale alla qualità dei cibi.

La valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico italiano passa, infatti, attraverso l’incremento della qualità dei servizi resi agli utenti - visitatori. In particolare le identità culturali hanno assunto valori e specificità sempre più ampi derivanti dal ruolo di storia, tradizioni, identità che hanno innovato la percezione di patrimonio. Le esperienze agganciate alle politiche territoriali del cibo si inseriscono appieno in questi ambiti in particolare laddove i legami con cultura, identità, storia, tradizione e costume assumono valenze rilevanti come nel caso della filiera che parte dal pregio dei terreni vinicoli.

Attraverso la presentazione di casi di eccellenza e il confronto tra esperti e operatori - tra i quali l'Architetto Valeria Lingua e il Professor Davide Marino,  attualmente impegnati nell'aggiornamento delle linee guida del Piano Regolatore delle Città del Vino - la sessione intende rispondere ad alcuni interrogativi: Come rendere ancora più diffusa la valorizzazione integrata del territorio? Su quali politiche e risorse puntare per raggiungere maggiore efficienza nella promozione? Qual'è il network che permette di intervenire più approfonditamente nella qualità dei servizi?

 

PROGRAMMA

Prima parte: La valorizzazione integrata

Saluti di Silvia Viviani, Presidente INU

Introduce e coordina Iginio Rossi, Direttore URBIT

Relazioni:

II Viaggio in Italia come Manifesto del Patrimonio Culturale del Paese” - Giuseppe Minoia, Presidente onorario GfK

Verso la permeabilità fisica, sensoriale e culturale dei luoghi del patrimonio statale. Strategie, interventi e azioni per una prospettiva di sviluppo” - Gabriella Cetorelli, Responsabile del Servizio “Progetti speciali”, MIBACT

Valorizzazione delle attrattività territoriali. Cultura, turismo e filiere del Made in Italy” - Maurizio Caviglia, Consigliere INDIS-Unioncamere, Segretario generale CCIAA di Genova

Un nuovo waterfront per Termoli: il piano regolatore portuale e la riqualificazione delle tre piazze sul mare attraverso il nuovo sistema di mobilità sostenibile” - Gianluca Di Donato, Coordinatore del progetto di riqualificazione, Studio PRAGMA, Termoli/Paolo Viola, Coprogettista del Piano Regolatore del Porto di Termoli

La greenway cittadina dalla Lama Castello Bonificata al Lungomare Marina Italiana” - Cesare Trematore, Dirigente Settore Gestione del territorio, Comune di Giovinazzo

Brand Sardegna. Progetto per l’identità visiva della Sardegna” - Stefano Asili, Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura, Università di Cagliari

Paesaggio Neoneli. (r)esistenze culturali” - Salvatore Cau, Sindaco Comune di Neoneli (OR)

Il Cantiere di Progettazione in Franciacorta” - Claudio Bocci, Direttore Federculture

Dibattito

Seconda parte: Dal territorio della vitivinicoltura d’eccellenza alla cultura del food planning

Saluti di Floriano Zambon, Presidente Città del Vino

Modera Valeria Lingua, Università di Firenze, Dipartimento di Architettura, Laboratorio Regional Design

Relazioni:

Il territorio rurale: passato, presente e prospettive” - Alessandro Toccolini, Agronomo, Università di Milano, Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali

Territorio, città, agricoltura: le prospettive dell’urban food planning” - Davide Marino, Università del Molise, Dipartimento di BioScienze e Territorio

La governance integrata dei territori urbano-rurali; reti ed esperienze internazionali” - Andrea Calori, ESta’-Economia e Sostenibilità

Dibattito

 

Al termine, degustazione di vini delle Città del Vino

 Info: urbanpromo.it

 

Urbanpromo 2016 presentazione