Wine in Moderation: Recevin aderisce al programma europeo contro l'abuso di alcool

Wine in Moderation: Recevin aderisce al programma europeo contro l'abuso di alcool


Recevin, la rete europea delle Città del Vino ha aderito al programma "Wine in Moderation Art de Vivre", promosso da WIM Aisbl, l'Associazione internazionale responsabile del coordinamento e dello sviluppo del programma stesso che si prefigge l'obiettivo di contrastare l'abuso di alcool in Europa, di diffondere soprattutto tra i giovani la cultura del vino educandoli ad un consumo moderato e consapevole, oltre che a promuovere stili di vita salutari.
L'adesione ufficiale è stata espressa mercoledì 7 maggio nel corso della riunione del consiglio di Amministrazione di Recevin che si è tenuto a Porto, in Portogallo, sotto la presidenza di Pietro Iadanza, che è anche presidente delle Città del Vino italiane.

Il programma sarà realizzato attraverso una serie di iniziative di vario livello ed importanza, sia a livello locale nelle singole Città del Vino, sia a livello nazionale e internazionale, con particolare riferimento agli stili di vita, alle abitudini dei consumatori, alle attività professionali legate al mondo del vino, ai giovani.

Il principale obiettivo di questo accordo, siglato tra le varie associazioni delle Città del Vino che fanno parte di Recevin, è di attivare anche nei singoli Paesi eventi, iniziative e progetti che coinvolgano anche le associazioni dei consumatori per affrontare le problematiche che riguardano anche il tema dello sviluppo sostenibile dei territori del vino europei la cui identità vitivinicola va tutelata e salvaguardata in quanto patrimonio materiale e immateriale della collettività.

"Il programma di Wine in Moderation è molto ambizioso - afferma il presidente di Recevin, Pietro Iadanza - e ci impegneremo nelle nostre città a diffonderlo adeguatamente; difendere la cultura del vino significa difendere i nostri territori e il valore socioeconomico della filiera vitivinicola che in Europa occupa un posto di rilievo assoluto. Dal canto nostro l'Italia gioca un ruolo fondamentale sia nella diffusione della cultura del vino sia della qualità della vita". 

INFO: Secretaría General de RECEVIN – Pl. de l’Àgora nº 1 • 08720 Vilafranca del Penedès · Barcelona
Telf. +34 93 818 01 37 - recevin@recevin.netwww.recevin.net