Val d'Orcia, una Farfalla sull'oro rosso

Val d'Orcia, una Farfalla sull'oro rosso


Identificazione, valorizzazione e conservazione di specie vegetali, della filiera e delle tecniche di coltivazione agricola nella Toscana centro meridionale. Se ne parlerà a San Quirico d'Orcia sabato 22 ottobre, con un approfondimento sull'oro rosso della Val d'Orcia, lo zafferano. L'incontro fa parte del progetto “Farfalla”, ideato e promosso dalle tre Università toscane (Siena, Firenze e Pisa) che ha come obiettivo la messa in valore della ricerca storica, delle risorse culturali, dell'archeologia, a disposizione delle imprese agro alimentari per favorirne la promozione.

L'incontro, che inizierà alle ore 10, con il saluto di Valeria Agnelli, Sindaco di San Quirico d'Orcia, e di Ugo Sani, assessore all'Istruzione, Cultura, Termalismo e Decoro Urbano, proseguirà con gli interventi di Raffaele Mannelli, Regione Toscana, che parlerà di “Organizzazione dell'offerta turistica locale e strumenti regionali per la promozione”, di Giuliano Benelli, Università di Siena, che illustrerà nel dettaglio il “Progetto Farfalla”; seguirà una tavola rotonda su “Modelli organizzativi sostenibili e certificazione storico-culturale per nuovi itinerari turistici in Val D’Orcia” con l'introduzione di Silvia Scaramuzzi e Annalisa Romani (Università di Firenze).

Partecipano le aziende agricole, turistico-ricettive e altri attori pubblici e privati del territorio. .

Il progetto è sostenuto da: REGIONE TOSCANA, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA (Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione e Scienze Matematiche e Dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali), UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE (Centro Interuniversitario di Ricerca sul Turismo), UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PISA (Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-Ambientali.

Sono invitati a partecipare: ACCADEMIA DEI GEORGOFILI, ASSOCIAZIONE NAZIONALE CITTÀ DEL VINO, AZIENDA AGRICOLA CASTEL DI PUGNA, AZIENDA AGRICOLA CROCUSBRANDI, AZIENDA AGRICOLA FATTORIA DI MAIANO, BELLADONNA SAS, CONSORZIO CHIANTI COLLI SENESI, CONSORZIO VOLONTARIO FITOSANITARIO E DI MIGLIORAMENTO FONDIARIO PER LA PROVINCIA DI SIENA, FONDAZIONE MUSEI SENESI, LA PROPOSTA – COOPERATIVA SOCIALE ONLUS, PROVINCIA DI SIENA, PROVINCIA DI GROSSETO, REDEVO GAMES SRL, T4ALL.

Collaborazioni di: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA (Dipartimento di Scienze della Vita e Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali, Dipartimento di Studi Aziendali e Giuridici), COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA, MUSEO DEL PAESAGGIO, COMUNE DI SAN GIMIGNANO, COMUNE DI SAN QUIRICO D’ORCIA, CONSORZIO AGRARIO DI SIENA, ASSOCIAZIONE LAND.IS, TENUTA CAPARZO SRL, TENUTA FANTI, TENUTA SESTA, SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LE PROVINCE DI SIENA, GROSSETO E AREZZO.

 

Brochure orizzontale fronteretro2
Programma sanquirico new3