Anci x Expo: a Catania fine settimana di cibo e salute

Anci x Expo: a Catania fine settimana di cibo e salute


Il 24 maggio Expo 2015 è Catania. Arriva infatti nel capoluogo siciliano, unica tappa nella terra di Trinacria, il tour di ANCIperEXPO che, dopo le migliaia di visitatori registrati nelle prime due tappe di Gorizia e Monza, prevede ulteriori 17 grandi eventi in tutte le Regioni italiane, accompagnati da centinaia di ulteriori iniziative nei Comuni dei prodotti Dop italiani, fino a ottobre 2015.
Il tir di ANCIperEXPO si apre ai cittadini, per due giorni, nella piazza principale di Catania, piazza Università, ospitando all’interno dei suoi 18 metri di lunghezza video, installazioni e materiale informativo sul Padiglione Italia. Ai suoi piedi, nella grande piazza, si susseguiranno per tutta la giornata incontri, allestimenti con decine di stand di eccellenze enogastronomiche, produzioni bio, spettacoli di show cooking e dibatti centrati sul tema dell’alimentazione, fil rouge di tutta l’Esposizione Universale 2015.
‘’Quella di Catania – afferma il presidente dell’ANCI Piero Fassino - è la terza importante tappa di un lungo tour che l’ANCI sta organizzando in tutti i Comuni d’Italia da qui al 2015, per far diventare Expo sempre più un evento in cui possano riconoscersi tutti i territori del Paese. Al tempo stesso ogni singola iniziativa, come quella del capoluogo siciliano, rappresenta un’occasione irripetibile per valorizzare e promuovere le tante eccellenze culturali, turistiche ed enogastronomiche degli 8 mila Comuni italiani. Dall'estremo nordest del Paese agli splendori della Sicilia, ANCI guida così il rilancio dell'economia italiana attraverso le occasioni offerte da Expo2015 a tutti i Comuni’’.
A fare gli onori di casa il primo cittadino di Catania Enzo Bianco, già presidente dell’ANCI e ministro dell’Interno, che ospiterà l’inaugurazione della due giorni catanese all’interno del Palazzo degli Elefanti in un momento istituzionale dove, ai saluti del primo cittadino, si sommeranno quelli del segretario generale dell’ANCI Veronica Nicotra e dei rappresentanti di Expo 2015 e di Padiglione Italia, tra cui l’ambasciatore Ignazio Di Pace, senior advisor del Padiglione Italia.
Il week end prenderà poi il via in contemporanea con il festival “La natura della mente”, diretto dal poeta, filosofo, cantautore e catanese doc Franco Battiato. Assieme a lui, nel vasto calendario di eventi, alcune personalità di spicco del mondo dello sport e dello spettacolo: gli chef Pino Cuttaia (domenica pomeriggio) e Carmelo Chiaramonte (sabato mattina) si esibiranno negli eventi di show cooking, organizzati dal Gambero Rosso con interventi di importanti nutrizionisti, come Sara Farnetti. Volto noto  della tv e presente in molte trasmissioni Rai come La Prova del cuoco, Linea Verde, Uno Mattina, Buongiorno Benessere, Farnetti parlerà di nutrizione, tabù, falsi miti, proprio nel corso del primo spettacolo di show cooking, previsto alle 12 in piazza Università. Le esibizioni degli chef, basate sulla reinterpretazione della cucina del territorio con l’utilizzo di prodotti locali,  saranno proiettate in tutta la piazza attraverso mega schermi, e coinvolgeranno anche numerosi studenti e bambini, ai quali verranno distribuiti dispense e consigli sulle corrette abitudini alimentari.
Diversi campioni dello sport, tra cui Giusy Malato (oro olimpico pallanuoto), Orazio Arancio (nazionale rugby), Mino Ferro (bronzo olimpico scherma), Gionatha Spinesi (calciatore), saranno invece protagonisti del dibattito su sport, cibo e salute, organizzato dall’Associazione “Sport without borders Italy”, alle 11 e sempre a Palazzo degli Elefanti.
Piazza dell’Università, invasa dalle eccellenze enogastronomiche del territorio, farà da cornice all’evento per l’intero week end, rendendo Catania una delle protagoniste di Expo 2015, ancora una volta e sempre di più evento nazionale di valorizzazione delle migliori tradizioni di tutti i Comuni italiani.