Dal Brunello alle bollicine, il percorso nel gotico senese

Dal Brunello alle bollicine, il percorso nel gotico senese


Degustare un Brunello di Montalcino o un Nobile di Montepulciano con La Maestà di Simone Martini o il Guidoriccio da Fogliano, nella sala del Mappamondo nel Palazzo Comunale di Siena, attigua alla sala dei Nove con il ciclo del Buon Governo di Ambrogio Lorenzetti. Spostarsi a Rocca Salimbeni, sede storica della Banca Monte dei Paschi di Siena, per Chianti&More. Gli amanti dei bianchi e delle bollicine potranno visitare le stanze affrescate di Hotel Continental Starhotel. Ad ancora, i vini della costa toscana, ma anche Piemonte, Veneto, Sicilia saranno al Rettorato con White+Red & FOOD. E qui, al Rettorato dell’Università di Siena, una delle più antiche università europee, attiva già nel 1240, ci sarà anche la cittadella del Food. Per Masterclasses e degustazione guidate, le storiche sale di Palazzo Sansedoni, sede della Fondazione Monte dei Paschi di Siena.

L’evento è ideato da Gourmet’s International, il sistema di selezione e valorizzazione di eccellenze che sta dietro al successo internazionale di manifestazioni quali il Merano WineFestival, e Confcommercio Siena. Insieme hanno attivato importanti collaborazioni. Sono organizzatori, oltre Confcommercio Siena, il Comune di Siena e la Camera di Commercio di Siena. Wine&Siena ha il fondamentale sostegno di Banca Monte dei Paschi di Siena, Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Università di Siena, Grand Hotel Continental - Starhotels Collezione, che hanno concesso spazi prestigiosi per la manifestazione, e di Enoteca Italiana che curerà le master class. La manifestazione ha il patrocinio della Regione Toscana. Sabato 21 gennaio e domenica 22 ci saranno anche i ragazzi dell’Istituto Professionale Alberghiero Artusi di Chianciano Terme a supporto delle degustazioni e del servizio in un periodo che per loro sarà valido come stage.

 

Un percorso nei capolavori del 300. Si inizia con la Small Plate Gala. E’ un percorso nei capolavori del gotico, nella città più medioevale delle città italiane, che Wine&Siena, Capolavori del gusto, propone a Siena il 21 e 22 gennaio. Un evento diffuso con location prestigiose che vedrà la presenza di soli produttori selezionati, oltre 200. Domani 20 gennaio alle 18 l’apertura con l’inaugurazione ufficiale di Wine&Siena presso la Sala delle Lupe, Palazzo Comunale, e alle 20.30, la Small Plate Gala presso il Rettorato dell’Università di Siena con sette ristoratori di Siena, ognuno con un piatto diverso abbinato ad un vino. Così si potranno degustare Tonno di Coniglio abbinato al Franciacorta Lantieri De Paratico, Barchetta di Pane Tostato con Sbriciolata di Fegatini e Acciuga abbinato a Vernaccia Panizzi, la Crema di Ceci con Polpo Spadellato al Rosmarino abbinati a Castelfeder - Tecum Alto Adige Südtirol, Benfatti con Erbe di Campo Salmone e Liquirizia abbinato al Loacker Corte Pavone - 2013 Le Perle di Pavone Millesimato Spumante Metodo Classico, Pasta e Fagioli Tondini con Croccante di Pancetta abbinato a Famiglia Cecchi - 2011 Coevo Toscana, Peposo del Brunelleschi abbinato con Fèlsina - 2013 Fontalloro Toscana, ed ancora il Maialino di Cinta in Porchetta abbinato a La Magia - 2014 Rosso di Montalcino, Stinco di Vitello al Forno con Rocca delle Machie - 2013 Chianti Classico Riserva Famiglia Zingarelli. Per dessert Soffice al Limone e Ricotta con Tenuta Il Falchetto - 2016 Tenuta del Fant Moscato d’Asti e Cremoso alle Erbe di Campo con Terra Croccante al Cacao, Cannella e Mango. I ristoratori protagonisti sono: Ristorante Grotta Di Santa Caterina, Campaccio Food E Wine, Ristorante Il Mestolo, Osteria Le Logge, Ristorante La Limonaia-Hotel Garden, Ristorante L'orto E Un Quarto, Ristorante Antica Trattoria Botteganova, Ristorante Il Sasso, Ristorante San Desiderio, Ristorante Mugolone. Per prenotazioni, chiamare lo 0577 600392. 

Il percorso sensoriale. Chianti&MORE è la sezione che si trova a Rocca Salimbeni, in Piazza Salimbeni, sede storica della Banca Monte dei Paschi di Siena. E qui i wine lovers troveranno Chianti, Chianti Classico, Chianti Colline Senesi, Val di Cornia, Montecucco, Cortona con circa 60 produttori. Appena fuori da Rocca Salimbeni, gli amanti dei grandi bianchi e delle bollicine troveranno White+Sparkling & MORE al Grand Hotel Continental – Starhotels Collezione, in Via Banchi di Sopra, con vini provenienti dall’Alto Adige, Trentino, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Emilia Romagna, Lazio, Abruzzo e circa trenta produttori. White+Red & FOOD è il percorso del Palazzo del Rettorato, in Via Banchi di Sotto, con 66 produttori e vini della Costa Toscana, Carmignano, Maremma, Bolgheri, San Gimignano, Val d’Orcia, Piemonte, Veneto, Sicilia, Marche, Puglia, Valle d’Aosta, Umbria, Calabria, Campania. Non solo, il Rettorato è anche Food&Siena. A due passi dal Rettorato, Montalcino & Montepulciano a Palazzo Comunale, nelle sale del Museo Civico, in Piazza del Campo con circa 20 produttori. Masterclasses con degustazioni guidate a Palazzo Sansedoni, in Via Banchi di Sotto, appena fuori dal Rettorato.

 

Il programma delle Masterclasses. Il calendario prevede sabato 21 gennaio 2017, dalle 11.00 alle 12.30, Alto Adige Südtirol Castelfeder - Verticale del Pinot Nero Riserva Burgum Novum con Relatore Enologo Ivan Tschnett. Dalle 16.00 alle 17.30, Toscana, Castello di Ama - Verticale di Chianti Classico Riserva Gran Selezione San Lorenzo con Relatore Enologo Marco Palanti. Domenica 22 gennaio 2017 dalle 11.00 alle 12.30, Toscana, Rocca delle Macie - Verticale di Chianti Classico Gran Selezione, Relatore Propretario Sergio Zingarelli. Sempre domenica dalle 16.00 alle 17.30, Toscana, Tenuta di Capezzana - Verticale Carmignano Villa di Capezzana, Relatore Proprietario Filippo Benacossi Contini. I Biglietti sono disponibili: Ticket Office del Palazzo del Rettorato Via Banchi di Sotto 55e presso WEIN VINO WINE Str. di Pescaia, 65, 53100 Siena, cell, 0577 600392. Il costo è di 20 euro ad appuntamento.

 

 

La manifestazione. L’ingresso costa 40 € (mezza giornata 25 €), dalle 10 del mattino fino alle 19, e permette di degustare tutti i prodotti presentati, che sono il risultato di un lavoro di degustazione e selezione da parte delle commissioni che ogni anno assegnano il prestigioso Merano WineAward. Oltre alla possibilità di degustare i migliori prodotti del territorio durante i due giorni della manifestazione, il programma prevede la presenza di master class a Palazzo Sansedoni, la Small Plate gale presso il Rettorato dell’Università di Siena il 20 gennaio, uno store delle eccellenze Merano WIneAward, degustazioni guidate. Per quanti intendano vivere l’evento abbindolo ad un soggiorno alla scoperta del territorio di Siena, il consorzio di promozione e turismo Siena Incoming attraverso il proprio Tour Operator C-Way, gruppo Costa, propone diverse soluzioni di pacchetto. La biglietteria e le proposte turistiche collegate all’evento Wine&Siena saranno prenotabili sul sito www.sienaincoming.it o telefonando ai seguenti numeri 3480216972 / 3476137678. Informazioni, biglietti prenotazioni sul sito ufficiale www.wineandsiena.it e www.sienaincoming.com. E’ main sponsor della manifestazione Conad del Tirreno, è sponsor l’Autosalone Montecarlo Subaru Siena, si ringrazia il Panificio il Magnifico di Lorenzo Rossi. Per i biglietti, ci si può rivolgere anche a WEIN VINO WINE in Strada di Pescaia, o telefonare al numero 0577 600392.