Vino e architettura: il ruolo degli edifici nella produzione

Vino e architettura: il ruolo degli edifici nella produzione


In occasione del concorso di idee denominato "Wine Culture Centre", promosso dall'Ordine degli Architetti PPC della provincia di Verona, da Cantina Valpolicella Negrar e da YAC - Young Architects Competitions - con i patrocini di Università IUAV di Venezia, Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Universidad Nacional del Litoral di Santa Fe, Sapienza Università di Roma e Provincia di Verona, Comune di Negrar, Verona Fiere, The Plan Magazine - si organizza peroggi 16 maggio venerdì, alle ore 15.30 presso la Cantina Valpolicella Negrar - Verona (Via Cà Salgari, 2) a Negrar, un convegno che indaga e riscopre il ruolo rappresentativo dei fabbricati dedicati alla produzione, con particolare riferimento a edifici realizzati in contesti territoriali e paesaggistici di pregio, per comprenderne il significato e l’importante valore comunicativo, a partire dalla progettazione. L’architettura della produzione può essere esemplare e consapevole del suo ruolo.

Questo tema è particolarmente adatto all’esempio di Cantina Valpolicella Negrar, nata come Cantina Sociale della Valpolicella, che oggi rappresenta un considerevole numero di conferitori e che può divenire specchio di una nuova consapevolezza rispetto al valore della territorialità in senso culturale e sociale, intesa come insieme di relazioni che si stabiliscono tra uomo e ambiente - società-spazio-tempo. Infatti ogni individuo si "appropria" nel corso del tempo dello spazio con cui intrattiene queste relazioni e la territorialità rappresenta quel processo aperto che dipende dall'individuo e dal tipo di relazioni instaurate con lo spazio.
Mentre Filippo Bricolo (Politecnico di Milano) introdurrà il tema della rappresentatività, Emilio Faroldi (Politecnico di Milano) elencherà alcuni esempi virtuosi del rapporto tra edificio-azienda e territorialità. Seguiranno tre realizzazioni significative, illustrate direttamente dai progettisti.
L’ultima parte del convegno sarà dedicata al dibattito, una fondamentale occasione di confronto con le associazioni culturali che operano sul territorio, oltre che un utile strumento di partecipazione per gli abitanti del luogo.
Il convegno potrebbe rappresentare il primo di una serie di incontri sul tema, approfondendone i molteplici risvolti, da quello antropologico a quello dello sviluppo sociale, da quello della pianificazione urbanistica a quello economico.

PROGRAMMA
- PRIMA PARTE ore 15.30 registrazione presenze
ore 16.00 Saluti
Carlo Alberto Recchia - Presidente Cantina Valpolicella Negrar
Arnaldo Toffali - Presidente Ordine degli Architetti PPC di Verona
ore 16.15
Alessandro Cecchini - YAC: Illustrazione bando del concorso di idee “Wine Culture Centre”

- SECONDA PARTE ore 16.30
introduzione al tema della rappresentatività delle caratteristiche territoriali, negli edifici della produzione
Filippo Bricolo - Politecnico Milano
ore 17.00
Case history di edifici nei vari contesti nazionali
Emilio Faroldi - Politecnico Milano
ore 17.30
Illustrazione di tre progetti realizzati
Cantine di Mezzocorona - Alberto Cecchetto
Cantina di Collemassari - Edoardo Milesi
Cantina Sangiovenale - Michela Esposito (Fabrica)
- TERZA PARTE ore 19.00
Dibattito conclusivo con la partecipazione delle associazioni culturali territoriali