Mionetto è tra i 50 marchi di eccellenza del Made in Italy

Mionetto è tra i 50 marchi di eccellenza del Made in Italy


Il prestigioso successo di Mionetto spicca non solo nel mondo delle bollicine. La ricerca “Fashion, food e furniture. Il valore dei marchi delle 3F”, promossa da Lc Publishing Group e realizzata da Icm Advisors, inserisce, infatti, la storica cantina di Valdobbiadene nell’elenco dei 50 marchi di eccellenza del Made in Italy.

La ricerca, giunta alla sua terza edizione, nasce con il duplice obiettivo di fornire un quadro aggiornato delle performance economiche delle imprese italiane di medie dimensioni operanti nei settori delle 3F e di stimare il valore del portafoglio marchi di quelle aziende che negli ultimi anni si sono maggiormente distinte per la loro eccellenza economica (crescita del fatturato e redditività) e branding (forza e potenziale di sviluppo del brand).

Lo studio ha preso in esame 1.112 aziende con un fatturato tra i 30 e i 300 milioni di euro; di queste, circa il 30% è risultato eccellente con performance superiori alla media del proprio settore sia in termini di crescita sia di marginalità.

Tra queste eccellenze, Mionetto è stata inserita nelle “fifty best” che si sono contraddistinte anche per un’attenta gestione degli asset marketing, tra cui il brand. I tre driver delle performance emerse dallo studio sono: il posizionamento premium accoppiato all’export; il valore aggiunto di prodotto; il mix di comunicazione.

Dal 1887 Mionetto scrive da Valdobbiadene la storia di un vino inconfondibile, interpretando lo straordinario valore di un territorio e raccontandolo al mondo: un rapporto unico e ineguagliabile. La filosofia della cantina si esplicita nella continua e costante ricerca della qualità dei suoi prodotti, nella diffusione della cultura del Prosecco e della tradizione del territorio di origine, insieme alla meticolosa attenzione all’approccio alla categoria e al prodotto, tenendo in considerazione l’importanza della qualità dell’immagine percepita dal consumatore. Per questa ragione, notevoli investimenti e sforzi sono stati attuati sul portfolio prodotti, sul suo design, che perfettamente riassume l’Italian Lifestyle e il legame del vino con la contemporaneità. 

Questo riconoscimento fa seguito ad un periodo particolarmente importante per la cantina di Valdobbiadene che ha chiuso il 2015 con delle performances eccellenti: un fatturato cresciuto a doppia cifra che ha registrato i 66 milioni di euro (+ 15% vs 2014) con oltre 21 milioni di bottiglie vendute (+ 17,2%) nel mondo. All’espansione sul mercato italiano, dove Mionetto si conferma premium leader, si affianca una costante espansione a livello internazionale. Negli USA Mionetto è tra i leading brand del mercato; un successo sottolineato anche dalla conquista dell’ambito riconoscimento “Hot Brand Award” negli ultimi sei anni.