Gaiole in Chianti aderisce a M’illumino di meno

Gaiole in Chianti aderisce a  M’illumino di meno


La festa energetica M’illumino di meno passa anche per Gaiole in Chianti. Il Comune aderisce come ogni anno all’iniziativa promossa dalla trasmissione Caterpillar di Radio Due e il 24 febbraio spengerà l’illuminazione pubblica di via Roma in pieno centro del capoluogo.

La sfida energetica ha necessità di essere alimentata e le istituzioni hanno il dovere quotidianamente di agire per praticare un uso moderato delle risorse. L’appuntamento con Caterpillar e M’illumino di meno è, dunque, un gesto condiviso e simbolico di un comportamento che viene offerto come modello alla propria comunità.

Allo spegnimento del 24 febbraio 2017 si aggiunge per il primo anno il #CondiVivo che vuole agire sui comportamenti delle persone. Gaiole accoglie il nuovo appello e invita tutti a CondiVivere le normali azioni che caratterizzano le nostre giornate. CondiVivere è un ritorno alla socialità in cui sia bello e utile offrire un passaggio ai propri colleghi, organizzare cene collettive, scambiare e usare insieme elettrodomestici e attrezzature, usare il baratto per giocattoli e vestiti e con la tecnologia aprire la propria rete wireless. Proporre così un mondo in cui le risorse e capacità individuali siano un bene comune. 

Caterpillar è in diretta su Radio Due il 24 febbraio dalle 18.00 alle 20.00 per seguire gli spegnimenti in giro per l’Italia.