Premio turismi accessibili



Premio turismi accessibili


La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha concesso il suo patrocinio alla II edizione di "TURISMI ACCESSIBILI - Giornalisti, Comunicatori e Pubblicitari superano le barriere": premio nazionale organizzato dalla onlus Diritti Diretti di Chieti (Abruzzo) che, dal 2008, progetta, insegna e comunica il turismo accessibile senza alcun finanziamento pubblico.

Si aggiunge così un autorevole partner istituzionale al premio targato Diritti Diretti che desidera mostrare al pubblico (imprenditori del turismo, cittadini, turisti, media e amministratori pubblici) come la progettazione inclusiva non sia un'operazione costosa e come l'accessibilità possa far aumentare il numero di visitatori favorendo sviluppo economico, turistico, culturale e sociale.

TURISMI ACCESSIBILI è stato, infatti, ideato dall'abruzzese Simona Petaccia (Giornalista e Presidente Diritti Diretti) per far conoscere le buone pratiche sull'accessibilità raccontate da giornalisti, pubblicitari e comunicatori attraverso articoli, servizi radio-televisivi, spot pubblicitari, video e campagne di comunicazione su chi ha prodotto sviluppo socio-economico unendo l'accessibilità ai concetti di appeal, innovazione, bellezza e/o sostenibilità.

L'invito all'adesione è, comunque, indirizzato anche alle realtà pubbliche e private (enti, aziende, istituzioni culturali, associazioni ecc.) che hanno affidato iniziative d'informazione e di comunicazione sull'accessibilità a tali professionisti.

Il concorso è a partecipazione gratuita, aperta tramite un apposito modulo on-line sul sito web www.turismipertutti.it.

SCADENZA: Mercoledì 5 aprile 2017. Prima ci si iscrive, prima si può essere scelti dal pubblico.

RICONOSCIMENTI:

1. Premio del pubblico - L'opera più votata riceve euro 1.000,00 (Mille), offerti dalla onlus Diritti Diretti;

2. Premio degli esperti - L'opera scelta dalla onlus Diritti Diretti riceve una targa.

PARTNER ISTITUZIONALI: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione Abruzzo, Provincia di Chieti. 

MEDIA PARTNER: Disabili.comLa Presidenza del Consiglio dei Ministri ha concesso il suo patrocinio alla II edizione di "TURISMI ACCESSIBILI - Giornalisti, Comunicatori e Pubblicitari superano le barriere": premio nazionale organizzato dalla onlus Diritti Diretti di Chieti (Abruzzo) che, dal 2008, progetta, insegna e comunica il turismo accessibile senza alcun finanziamento pubblico.

Si aggiunge così un autorevole partner istituzionale al premio targato Diritti Diretti che desidera mostrare al pubblico (imprenditori del turismo, cittadini, turisti, media e amministratori pubblici) come la progettazione inclusiva non sia un'operazione costosa e come l'accessibilità possa far aumentare il numero di visitatori favorendo sviluppo economico, turistico, culturale e sociale.

TURISMI ACCESSIBILI è stato, infatti, ideato dall'abruzzese Simona Petaccia (Giornalista e Presidente Diritti Diretti) per far conoscere le buone pratiche sull'accessibilità raccontate da giornalisti, pubblicitari e comunicatori attraverso articoli, servizi radio-televisivi, spot pubblicitari, video e campagne di comunicazione su chi ha prodotto sviluppo socio-economico unendo l'accessibilità ai concetti di appeal, innovazione, bellezza e/o sostenibilità.

L'invito all'adesione è, comunque, indirizzato anche alle realtà pubbliche e private (enti, aziende, istituzioni culturali, associazioni ecc.) che hanno affidato iniziative d'informazione e di comunicazione sull'accessibilità a tali professionisti.

Il concorso è a partecipazione gratuita, aperta tramite un apposito modulo on-line sul sito web www.turismipertutti.it.

SCADENZA: Mercoledì 5 aprile 2017. Prima ci si iscrive, prima si può essere scelti dal pubblico.

RICONOSCIMENTI:

1. Premio del pubblico - L'opera più votata riceve euro 1.000,00 (Mille), offerti dalla onlus Diritti Diretti;

2. Premio degli esperti - L'opera scelta dalla onlus Diritti Diretti riceve una targa.

PARTNER ISTITUZIONALI: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione Abruzzo, Provincia di Chieti.

MEDIA PARTNER: Disabili.com