Prosecco DOC sempre più green

Prosecco DOC sempre più green


Il Consorzio del Prosecco Doc  conferma anche quest’anno la sua partecipazione  a Vinitaly con l’oramai consolidata presenza nell’Area H, Lounge & Restaurant Prosecco DOC,  affiancata dallo Stand istituzionale nel  Pad. 4 (B4)  e sfoggia un calendario di attività ancor più fitto degli anni precedenti.

Partenza domenica 9 Aprile con la Conferenza Stampa nella quale il Presidente  del Consorzio Stefano Zanette, alla presenza dell’On. De Castro,  ha presentato i dati del 2016 e soprattutto le linee strategiche che il Consorzio adotterà nel biennio 2017-2018, con particolare attenzione alla sostenibilità. Piccola anticipazione sui dati: in termini di produzione, salgono fatturato ed export; raggiunta quota 410 milioni di bottiglie etichettate nel 2016, per un giro d'affari di 2 miliardi di euro stimati al consumo. Oltre sette bottiglie su 10 finiscono all'estero. A seguire, presentazione alla stampa  italiana e russa di "The River Journal Project ”: il  Consorzio Prosecco Doc in partenza per la missione esplorativa sul Volga con la task force guidata dai giornalisti Marzio Mian e Nanni Fontana.

Lunedì 10 aprile alle 10.15 la giornata comincia con un talk show sul tema “Patrimonio agroalimentare e patrimonio culturale”, con il Presidente Zanette, Domenico Raimondo, Presidente Consorzio Mozzarella di Bufala Campana e Mauro Felicori, Direttore della Reggia di Caserta. Alle 11.00 il Consorzio è lieto di ospitare la Tavola rotonda “Alimentare la qualità” condotta da Cesara Bonamici, volto noto del TG5, per la presentazione del Rapporto annuale “Monitor sull’Industria Agroalimentare di Veneto e Friuli Venezia Giulia”. Seguirà alle 15.30 il convegno “ Il contrassegno di Stato come servizio a Valore aggiunto: l’esperienza con il Prosecco DOC”, organizzato in collaborazione con  Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

Si prosegue martedì 11 aprile, con una giornata intensissima:  dopo la  tavola rotonda delle 11.00 “Prosecco: dall’Aperitivo alla Tavola” condotta da Federico Quaranta di  Decanter, alle 14.00 arriveranno le pantere dell’IMOCO Volley Conegliano assieme al Presidente Garbellotto che con il Governatore Zaia presenteranno ufficialmente la Final Four CEV Champions League di Volley femminile, competizione che si giocherà al PalaVerde il 22 e 23 aprile con l’IMOCO già qualificata di diritto per le semifinali. 

Alle 16.30 sarà il momento della Conferenza stampa di lancio di Casa Prosecco DOC USA, la sede di rappresentanza del Consorzio Prosecco Doc aperta a New York  (dopo Xi'An in Cina e Amburgo in Germania), nell’ottica di una politica di sviluppo avviata dal Consorzio con presenza diretta sui territori internazionali.  Alle  17.30 concluderà la giornata la presentazione del progetto “Le province del Prosecco”.

 Inoltre, sempre martedì 11 aprile,  presso lo stand del Consorzio Vini Venezia (Pad. 4 - Stand E3), alle ore 12.00  il presidente Zanette e il presidente del Consorzio Vini Venezia, Giorgio Piazza, presenteranno il Vademecum Vitivinicolo 2017 che già da cinque anni redigono assieme, con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente l'attenzione verso i temi della sostenibilità ambientale. A seguire verrà presentato BIOVENEZIA, il nuovo Biodistretto che vede già socio il Consorzio Prosecco Doc al fianco del Consorzio Vini Venezia, socio fondatore. 

E durante tutte le giornate si alterneranno degustazioni  riservate ai sommelier AIS, FISAR, FIS,  ma anche masterclass rivolte a buyer, enologi e giornalisti di respiro internazionale e alcuni  showcooking  condotti da rinomati chef con Rosanna Marziale e Franco Pepe che vedranno protagonisti - in abbinamento al Prosecco Doc -  Grana Padano DOP e  Mozzarella di Bufala Campana DOP, grazie alla collaborazione con i relativi Consorzi. I nostri ospiti potranno anche degustare il Gorgonzola e il Prosciutto di San Daniele, anche questi rigorosamente DOP. Presente anche l’Asparago di Cimadolmo, primo fra tutti a ottenere il riconoscimento del marchio IGP. Non mancheranno inoltre momenti di puro intrattenimento con l’ironia pungente e gli irresistibili scherzi del triestino Andro Merkù, imitatore de La Zanzara, programma di Radio 24, che allieterà le prime due giornate veronesi. La terza giornata vedrà invece la presenza di Adua Villa - nota sommelier, scrittrice e curatrice di #vinopop - in veste di conduttrice degli eventi in programma. Le bollicine Doc saranno ovviamente protagoniste dei menù della quattro giorni veronese, che Tino Vettorello e il suo staff cureranno presso il Lounge & Restaurant per gli ospiti del Consorzio e per tutti coloro che riusciranno a prenotarsi.

Cs vademecum vitivinicolo a vinitaly 2017
Cs 2017 invito imoco final4 vinitaly
Invito alimentare la qualita
Prosecco doc invite casa prosecco usa