Edizione record per “Radda nel Bicchiere”

Edizione record per “Radda nel Bicchiere”


Vero e proprio record per l’edizione di “Radda nel Bicchiere” da poco conclusa. A pochi giorni dalla chiusura infatti, la ProLoco è molto soddisfatta dei risultati ottenuti grazie al lavoro e alla collaborazione di tutto il paese.

Sono quasi tremila le persone, fra turisti e appassionati, che hanno passeggiato nelle vie del centro storico di Radda in Chianti, con più di duemila bicchieri griffati venduti. Complice il meteo che ha regalato alla due giorni uno splendido sole, la riuscita della manifestazione si deve alla sinergia fra tutti gli enti e associazioni, nonché agli abitanti del borgo, sempre pronti quando c’è da darsi da fare per la comunità. Grande la soddisfazione degli organizzatori ma anche delle strutture ricettive, che ogni anno ormai ricevono tantissime prenotazioni proprio per l’appuntamento enologico.  

Un successo di tutti per una delle migliori edizioni di Radda nel Bicchiere - afferma il presidente della ProLoco, Luciano Porciatti - Teniamo a ringraziare in primis il Comune, il Consorzio Chianti Classico e tutti i produttori che ogni anno accolgono con entusiasmo l’invito a prendere parte alla festa. Un grazie di cuore anche ai ragazzi di Raddattiva, davvero indispensabili, alla Misericordia, alla Racchetta, alla parrocchia e a Carabinieri e Polizia Municipale, che hanno fatto sì che la manifestazione si svolgesse serenamente e in allegria. Un grazie anche a ristoranti ed enoteche che hanno aderito con menù e prezzi speciali per i vini, agli esercizi commerciali e a tutti i raddesi. Nella speranza di non essermi dimenticato di nessuno, e scusandomi se così fosse, do appuntamento al prossimo anno con la 23° edizione di Radda nel Bicchiere, non mancate!”.