TRENTINO, UN TUFFO NEL MEDIOEVO CON UVA E DINTORNI E L'EMOZIONANTE PALIO DELLE BOTTI

TRENTINO, UN TUFFO NEL MEDIOEVO CON UVA E DINTORNI E L'EMOZIONANTE PALIO DELLE BOTTI


Sabbionara di Avio, culla del meraviglioso Castello di Avio, propone un weekend dal sapore medioevale tra corti gastronomiche, degustazioni guidate, visite nei vigneti, spettacoli acrobatici e la decima e penultima sfida del XV Palio delle Botti tra le Città del Vino.

Avio (TN), 31 luglio 2017 - Viaggia ormai a pieno ritmo la macchina organizzativa di Uva e dintorni, manifestazione enogastronomica e culturale, in programma da venerdì 1 a domenica 3 settembre a Sabbionara di Avio (TN), organizzata dall'omonimo comitato in collaborazione con il Comune di Avio e con il supporto della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino nell’ambito del coordinamento delle manifestazioni enologiche provinciali.

Un appuntamento storico, giunto ormai alla 17sima edizione, che attira ogni anno in questa caratteristica località della Vallagarina, al confine tra Trentino e Veneto, oltre 20mila visitatori e che vede tra i suoi momenti clou la penultima gara di qualificazione per aggiudicarsi il XV Palio delle Botti fra le Città del Vino provenienti da tutta Italia.

La competizione, in programma domenica 3 settembre alle ore 14.30, vedrà sfidarsi dieci città del vino. Oltre alla padrona di casa Avio (TN), anche Brentino Belluno (VR), Cavriara (MN), Isera (TN), Maggiora (NO), Refrontolo (TV), Valdobbiadene (TV), Serrone (FR), Trento e Vittorio Veneto (TV) cercheranno di accumulare il maggior numero di punti per conquistare l'accesso alla finalissima del 10 settembre a San Gusmè, frazione di Casteluovo Berardenga (SI), passando attraverso le 4 prove che prevedono la tradizionale spinta della botte da 225 l attraverso le vie della città, la pigiatura dell'uva scalzi, lo slalom femminine e il riempimento della botte.

L'intenso weekend sarà anche occasione per suggestive visite in vigneto e degustazioni guidate, spettacoli itineranti, performance di giocoleria, sfilate in costume, mercatini di hobbisti e artigiani, animazioni e scorci di vita medioevale, alla scoperta di mestieri dimenticati e antichi strumenti di lavorazione. Tra gli appuntamenti più attesi, il ritorno della compagnia acrobatica de I Sonics, sold out nei teatri di tutto il mondo, che sabato 2 settembre terrà il pubblico con il fiato sospeso e il naso all'insù.

Uva e dintorni è tra l'altro occasione per visitare il meraviglioso Castello di Avio, patrimonio FAI, situato proprio nella frazione di Sabbionara e tra i più noti ed antichi monumenti fortificati del Trentino.

Profilo manifestazione

Uva e Dintorni nasce nel 2001 con l'obiettivo di creare un importante evento tematico nel territorio trentino. La manifestazione, organizzata grazie al supporto di istituzioni, sponsor privati e oltre 300 volontari, si svolge, alternativamente, un anno nel Comune di Avio e un anno nella frazione di Sabbionara di Avio ed è in grado di attirare oltre 20mila visitatori provenienti soprattutto da fuori provincia.

www.uvaedintorni.com

Profilo Palio Nazionale delle Botti

Il Palio Nazionale delle Botti, nato da un'idea dell'Associazione Nazionale Città del Vino per festeggiare nel 2007 i suoi primi venti anni di attività, è un appuntamento ormai "classico" che, tra la primavera e l'autunno, anima le terre del vino crescendo di anno in anno. La gara consiste nel far rotolare una botte da 500 litri lungo un percorso compreso tra un minimo di 600 metri ad un massimo di 1500 metri di lunghezza, che deve attraversare le vie della Città del Vino ospitante. Ad Avio e Sabbionara di Avio, in particolare, alla gara di spinta, che si svolge con una barrique da 225 l, si aggiungono altre tre specialità: la pigiatura dell'uva scalzi, il riempimento della botte e lo slalom femminile.