AICIG e FEDERDOC nuovi soci di QUALIVITA

AICIG e FEDERDOC nuovi soci di QUALIVITA


Con la recente approvazione della modifica allo statuto della Fondazione Qualivita, recedono come soci fondatori la Provincia di Siena, il Comune di Siena e la Camera di Commercio di Siena, per permettere a Qualivita di realizzare nuovi programmi più orientati verso interessi nazionali e internazionali, e perseguire nuove linee strategiche di sviluppo.

Entrano come nuovi soci, AICIG (Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Gerografiche) e FEDERDOC (Confederazione Nazionale dei Consorzi volontari per la tutela delle denominazioni dei vini italiani), due realtà che rappresentano il comparto italiano agroalimentare e vitivinicolo certificato DOP, IGP che vale per il food circa 6 Miliardi di euro di fatturato e 80.000 operatori, mentre per il settore del vino, circa 5 Miliardi di euro di fatturato e 70.000 operatori.

AICIG è l’Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche che riunisce 62 dei più importanti Consorzi di tutela dei prodotti agroalimentari italiani certificati riconosciuti dal Ministero delle politiche agricole. FEDERDOC è la confederazione nazionale dei Consorzi volontari per la tutela delle denominazioni dei vini italiani che riunisce 80 Consorzi che rappresentano circa il 75% dell'intera produzione dei vini a denominazione italiani.

Credo - afferma Ricci Curbastro, Presidente di FEDERDOC - che un lavoro di squadra sia fondamentale per ottenere sempre maggiori risultati a favore delle nostre Denominazioni”. "Con questa operazione – dichiara il Presidente di AICIG Giuseppe Liberatore - si intende proseguire sulla via dell'aggregazione nell'ottica di consolidare il settore e renderlo sempre più compatto".

I due nuovi prestigiosi ingressi, vanno ad affiancare nella compagine sociale CSQA Certificazioni Srl e Valoritalia Srl – due società leader in Italia nelle attività di certificazione e controllo sui prodotti DOP e IGP.