250.000 bollini sulle bottiglie premiate a La Selezione del Sindaco

250.000 bollini sulle bottiglie premiate a La Selezione del Sindaco


Sono circa 250.000, una cifra record, i bollini che certificano la conquista di Gran Medaglia d'oro, Medaglia d'Oro e Medaglia d'Argento, acquistati da centinaia di aziende vitivinicole che hanno conquistato riconoscimenti alla sedicesima edizione del concorso enologico internazionale “La Selezione del Sindaco” 2017.

“Si tratta di un dato molto importante – afferma Paolo Benvenuti, direttore dell'Associazione Nazionale Città del Vino che organizza il concorso – perché testimonia il valore che le aziende danno alla conquista del riconoscimento; un valore che viene apposto sulle bottiglie dei vini premiati per testimoniare la qualità del prodotto che ha ottenuto il lusinghiero attestato”.

All'ultima edizione del concorso enologico internazionale, che quest'anno si è svolto a fine maggio alla asa del Gusto di Tramonti (Salerno), in Costa d'Amalfi, hanno partecipato circa 1.200 campioni di vino in rappresentanza di oltre 500 aziende vitivinicole italiane e straniere. Ampia la partecipazione di cantine portoghesi con altrettanto numerose medaglie conquistate, a dimostrazione del sempre più alto livello qualitativo dei vini presentati.

“Stiamo già lavorando all'edizione 2018 del concorso – anticipa Benvenuti – per dare alle aziende nuove opportunità. Intanto nei prossimi giorni saranno i vini di 17 aziende italiane che hanno partecipato al concorso a viaggiare vero la Corea del Sud per partecipare al Daejeon Internationa Wine & Spirits Fair, la fiera internazionale del vino che si svolge a Daejon dal 1 a 3 settembre. I vini saranno presentati presso il nostro stand Città del Vino al vasto pubblico che parteciperà all'evento, ma anche a buyer e ristoratori coreani”.