Alla scoperta dei vini d'Abruzzo

Alla scoperta dei vini d'Abruzzo


Domenica 17 settembre si è svolta la prima edizione del “Ferzo on the Road” alla scoperta dei volti e luoghi dei vini della linea Ferzo, iniziativa realizzata in collaborazione con il network Paesaggi d’Abruzzo (www.paesasaggidabruzzo.com), dedicato alle bellezze abruzzesi, la cui community/fanpage di Facebook conta 180 mila iscritti e una media di 300mila contatti settimanali. 

Una giornata intensa che ha visto partecipi blogger e fotoamatori impegnati in un “viaggio vintage” a bordo del mitico pulmino Volkswagen, per visitare i territori da cui hanno origine i vini Ferzo e, allo stesso tempo, raccontare l’Abruzzo fotografando l’autenticità, senza filtri, delle vigne e dei vignaioli abruzzesi ritratti nella loro attività quotidiana

Il percorso ha attraversato tutta la provincia di Chieti, facendo sosta in quattro tappe principali: la prima tappa a Torrevecchia Teatina nei “vigneti in collina” con la degustazione della Passerina Superiore Abruzzo Dop Ferzo in abbinamento alla “colazione dei vignaioli”, dolce e salata, dai salumi ai dolci tipici, comprese le “Sise di Monaca” di Guardiagrele. La seconda tappa a Casalbordino con il meraviglioso panorama dei “vigneti mare” e la degustazione del Montepulciano Ferzo in abbinamento ai “taralli dolci al mosto cotto” e i “celli pieni” con la scrucchiata (marmellata d’uva). La terza tappa, solo di passaggio per la destinazione finale, è quella dei vigneti nella Valle del Moro a Poggiofiorito. L’ultima tappa è quella nei “vigneti pedemontani” a Fara Filiorum Petri (250 m s.l.m.) con la splendida cornice della Majella, dove ad accogliere i partecipanti c’era una famiglia di vignaioli e un gustosissimo pranzo a base di piatti tipici tradizionali abruzzesi preparato dal ristorante “La Locanda degli Amici” di Villamagna.

 “E’ stata una giornata intesa e ricca di emozioni - ha dichiarato Alessandro Di Nisio di Paesaggi d’Abruzzo - che ci ha consentito di mettere a frutto, ancora una volta, l'impegno e l'entusiasmo con cui promuoviamo il territorio abruzzese ormai da anni. I fotografi sono stati protagonisti del racconto di uno dei momenti più conviviali che esista: la vendemmia. Un racconto che diffonderemo presto sui nostri canali social; senz’altro un’esperienza da ripetere, che ci ha consentito di scoprire luoghi unici ed entrare a stretto contatto con le persone che sono la vera ricchezza della nostra regione ed i custodi della sapienza contadina che tante eccellenze produce.” 

Il Ferzo on the Road” è solo uno degli eventi legati alla promozione di vini Ferzo, andata avanti per tutta l’estate 2017. La vela “Ferzo” è, infatti, “approdata” in diverse città: Pescara, Francavilla, Fossacesia, Rocca S.Giovanni e Lanciano - affermano Simona D’Alicarnasso e Pina D’Eusanio, comunicazione Ferzo WinesIn questo viaggio siamo scesi dalla vela e saliti su un pulmino vintage con l’idea di raccontare le piccole e selezionate eccellenze di terroir e persone che, soprattutto in vendemmia, danno il massimo per realizzare i vini di questa linea con l’obiettivo di promuovere i vitigni autoctoni abruzzesi e rappresentare al meglio l’Abruzzo del vino”.