La Cucina e il cibo simboli di accoglienza

La Cucina e il cibo simboli di accoglienza


Prende il via “La Cucina e il cibo simboli di accoglienza”, il concorso fotografico dedicato al tema della Cucina, lanciato da Italia a Tavola in vista dell’evento “Premio Italia a Tavola - Bergamo capitale dell’accoglienza”, che si terrà a Bergamo dal 6 all’8 aprile prossimi. In Accademia Carrara a Bergamo verrà in particolare allestita una rassegna, a cura di Enrico De Pascale, imperniata su un quadro di Evaristo Baschenis, uno dei più importanti pittori del ‘600, che raffigura una cucina con un tavolo su cui sono accatastate delle pentole in rame (“Cucina con rami e fantesca”, 1660 circa). Accanto al quadro del Baschenis (che rappresenta come uno dei possibili modelli di ispirazione del concorso) e alle installazioni collegate, verrà esposta una selezione degli scatti realizzati nell’ambito di questo concorso fotografico.

Tra gli obiettivi del concorso fotografico c’è anche quello di contribuire a sostenere l’Anno del cibo italiano promosso dai ministeri dei Beni culturali e delle Politiche agricole.

Le immagini in gara saranno suddivise in 3 categorie: miglior fotografia a colori; miglior fotografia in bianco e nero; miglior fotografia studenti.

Il vincitore di ogni categoria sarà ospite (con un accompagnatore) in un ristorante di alta cucina in un periodo e in una zona d'Italia a sua scelta. Sarà inoltre invitato alla cena di gala che si terrà il 7 aprile nell'ambito dei festeggiamenti per il "Premio Italia a Tavola".

Il concorso è totalmente gratuito ed aperto a tutti: dilettanti, fotoamatori e professionisti di qualunque età, sesso e nazionalità. Ogni singolo partecipante potrà presentare fino ad un massimo di 3 immagini (a colori o in bianco e nero) contestuali al tema del concorso, che non prevede scatti a singoli piatti in stile #foodporn. Saranno ammesse immagini digitali con risoluzione minima di 300 dpi (le fotografie potranno essere realizzate anche con smartphone, tablet o ogni tipo di fotocamera). In aggiunta alle immagini digitali potranno essere inviate stampe in formato 20 x 30 cm (tutti i dettagli e le specifiche che dovranno avere le immagini sono indicati nel regolamento - CLICCA QUI).

Le fotografie in formato digitale dovranno essere inviate entro e non oltre il 25 marzo 2018 a concorsofotografico@italiaatavola.net. Le eventuali fotografie a stampa dovranno essere inviate a: Italia a Tavola, concorso fotografico - via Piatti 51 - 24030 Mozzo (BG). È necessario indicare le proprie generalità, i propri contatti e, in caso di studenti, la scuola frequentata. Per ogni foto è necessario indicare la data e il luogo in cui è stata scattata. Saranno ammesse esclusivamente fotografie contestuali al tema del concorso ed eseguite dal partecipante che sottoscrive l’iscrizione.

Entro il 30 marzo 2018 saranno scelte le immagini migliori e gli autori verranno contattati via mail o telefonicamente. Le opere selezionate verranno presentate e premiate in occasione dell’inaugurazione della rassegna presso l’Accademia Carrara in data 7 aprile 2018. 

Per il regolamento completo con termini, condizioni e modalità di partecipazione, CLICCA QUI.