Rinnovata convenzione per la gestione dell’ufficio turistico comunale

Rinnovata convenzione per la gestione dell’ufficio turistico comunale


E' stata rinnovata la convenzione tra Comune di Gaiole in Chianti e la pro loco per la gestione dell’ufficio turistico. Il Comune, come l’anno scorso, garantirà alla pro loco un contributo di 10mila euro per assicurare la presenza del personale addetto all’informazione turistica. In più il Comune metterà a disposizione i locali che ospitano l’ufficio turistico e un magazzino dove riporre il materiale necessario all’organizzazione degli eventi. 

Rinnoviamo la convenzione - commenta il sindaco Michele Pescini - forti dell’esperienza positiva degli anni passati. La pro loco di Gaiole in Chianti ha lavorato bene e resta il riferimento fondamentale nell’attività di informazione e accoglienza turistica. L’obiettivo sarà quello di lavorare in stretta sinergia per promuovere al meglio il nostro territorio, le sue tradizioni e le sue eccellenze”.

Nella convenzione - aggiunge il sindaco - abbiamo inserito il finanziamento di 3 eventi che saranno organizzati dalla pro loco con il contributo del Comune: la Festa Arcobaleno il 13, 14 e 15 luglio, ovvero la tradizionale festa dei rioni che da quest’anno assumerà un connotato etnico. Il Comune sosterrà, inoltre, l’organizzazione di Calici di Stelle, l'ormai celebre evento dedicato al vino, che si svolge nella notte di San Lorenzo. E il 2 dicembre la manifestazione Pane e olio, con degustazioni alle ex Cantine Ricasoli per la promozione del principe dei nostri prodotti: l’oro del Chianti.