Palio delle Botti, la gara di Maggiora

Palio delle Botti, la gara di Maggiora


Il Comune di Maggiora, come ormai di consuetudine, in occasione della tappa di qualificazione per il Palio nazionale delle botti 2018, organizza un Palio tra le città del vino che parteciperanno alla gara di Maggiora. Il Palio di Maggiora comprenderà, oltre alla consueta gara delle botti valevole per il Palio nazionale, una gara delle botti femminile, il gioco dello “slalom misto” e varrà come gioco anche le prove cronometrate per lo schieramento della corsa delle botti.

La corsa delle botti femminile consisterà nel far rotolare una botte tonneau su un percorso di duecento metri circa, ogni squadra sarà composta da due donne residenti nella città del vino rappresentata. Lo slalom misto sarà svolto da due coppie uomo-donna per ogni città del vino che dovranno effettuare uno slalom in linea con una botte barrique.

Ogni gioco del Palio di Maggiora darà un punteggio. Il trofeo che il Comune di Maggiora metterà a disposizione, e che verrà riportato l’anno successivo per essere rimesso in palio, sarà assegnato alla città del vino che otterrà la miglior somma dei tre punteggi. La tabella seguente indica i punteggi assegnati nei singoli giochi valevoli per il Palio di Maggiora.

Regolamento corsa delle botti - Maggiora
Gara di selezione del 22 luglio 2018

  1. La gara sarà svolta in un unico momento, le squadre partecipanti quindi correranno simultaneamente sul medesimo percorso. La gara verrà però preceduta da una prova a cronometro (su un percorso di circa 300-350m ) per determinare la griglia di partenza.

  2. La gara consisterà nel far rotolare una botte della capacità di litri 500 lungo un percorso di 1450 metri circa attraverso le vie del comune di Maggiora. La squadra sarà composta da quattro spingitori che potranno avvicendarsi liberamente lungo il percorso. Tale avvicendamento, durante la gara, sarà possibile solo dopo aver superato i primi 250 metri di percorso. Dal momento in cui uno spingitore entra in gioco dovrà obbligatoriamente, per potersi avvicendare con i suoi compagni, seguire il percorso della botte senza effettuare nessun “taglio del tracciato”.

  3. Durante la gara la botte non dovrà mai essere lasciata libera, almeno uno degli spingitori dovrà guidarla. Lasciare libera la botte per un periodo superiore a quello fisiologico di manovra potrà comportare penalizzazioni sull’ordine di arrivo.

  4. I componenti di ogni squadra dovranno indossare una medesima.

  5. Le botti verranno fornite dal comune di Maggiora e verranno sorteggiate prima delle prove cronometrate.

  6. Eventuali contestazioni dovranno pervenire entro mezz’ora dal termine della gara e verranno prese in esame dalla giuria preposta.

  7. La condizione si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica.

  8. Il comune di Maggiora provvederà a garantire il pernottamento e l’ospitalità (vitto e alloggio) ai quattro componenti di tutte le squadre, saranno sei i componenti ospitati di quelle città che parteciperanno con le concorrenti femminili al “palio di maggiora”.

    L’alloggio sarà garantito solo ai comuni provenienti da una distanza superiore a 50km.

 

  1. Il comune di Maggiora si riserva il diritto di modificare e o integrare il presente regolamento.

 

Corsa delle botti selezione maggiora 2018
Programma maggiora 2018
Regolamento palio 2018