Calici di Stelle 2018, un successo

Calici di Stelle 2018, un successo


Grande successo anche per l'ultima edizione di Calici di Stelle che ha visto la partecipazione di migliaia di persone che hanno degustato i migliori vini di territorio nei borghi delle Città del Vino e nelle cantine del Movimento Turismo del Vino.

Gli ultimi brindisi si sono tenuti, la notte del 12 agosto, quando lo sciame di stelle cadenti è stato ancor più intenso. Si chiude quindi con un lusinghiero bilancio positivo questo appuntamento che ormai da vent'anni anima le notti agostane e costituisce una straordinaria occasione di promozione del cartier replica watches vino di qualità e dei luoghi più belli e suggestivi delle terre del vino.

“Quantificare quanti siano stati i partecipanti agli oltre 150 appuntamenti che hanno animato i centri storici delle Città del Vino è sempre difficile – afferma Floriano Zambon, presidente dell'Associazione Nazionale Città del Vino – ma se dico che sono stati migliaia, forse quasi un milione di persone in tutta Italia, non credo di andare lontano dal dato reale. Non solo, ma questo ha consentito di animare luoghi anche lontani dalle tradizionali mete estive.”In molte località si è verificato il tutto esaurito, a dimostrazione della formula vincente dell'evento che in gni località si è svolto in modo originale ed esclusivo: dall'elegante pic nic a Villa dei Cedri a Valdobbiadene alle emozioni dell'Etna di Castiglione di Sicilia, come ricorda il sindaco della Città del Vino Etnea, Antonio Camarda: "Siamo felici - afferma del del riscontro importantissimo di pubblico e della partecipazione di oltre 50 prodottori dell'Etna. Quest'anno abbiamo fatto promozione sul territorio, in maniera più ampia e dettagliata ottenendo risultati ancor più soddisfacenti dello scorso anno. Nonostante la grande quantità di persone siamo riusciti a comunicare la qualità del servizio e del prodotto offerto, cosa che ci ha garantito il plauso dei prodottori e ci fa ben sperare per l'edizione del prossimo anno". Calici di Stelle cresce nei numeri, ma sopratutto nella qualità della sua offerta in quanto evento dal forte carattere culturale, oltre che di promozione dei vini.

A Mondragone (Caserta) gli amministratori locali riferiscono di oltre 50.000 persone che hanno passeggiato per le strade del centro completamente dedicate a Calici di Stelle. Monteforte d'Alpone (Verona) ha registrato il pienone così come Torgiano (Perugia).

“Calici di Stelle – afferma ancora Zambon – è una manifestazione che attira sempre più persone perché la sua caratteristica principale è quella di diffondere la cultura del vino, sopratutto tra i giovani che anche grazie a questo evento si avvicinano al vino in modo consapevole e rispettoso. Continua così la positiva partnership con il Movimento Turismo del Vino che mi auguro possa trovare ulteriori occasioni di collaborazione, anche sul fronte politico e istituzionale”.

Molte le località dove Calici di Stelle ha offerto momenti di straordinario coinvolgimento: da Sava in Puglia a tutte le Città del Vino del Friuli Venezia Giulia che si sono “legate” per un evento che ha coinvolto tutta la Regione e nei prossimi giorni è previsto un incontro tra i vari organizzatori con l'agenzia regionale Promoturismo per fare il punto e scandire le potenzialità da sviluppare in futuro. In Toscana grande partecipazione (vedi foto del Movimento Turismo del Vino Toscana) sopratutto nei centri storici a fare da sfondo alle degustazioni, alla Sardegna  dove a Sorso sono stati circa 15.000 i partecipanti. "L'appuntamento di Sorso - afferma il Sindaco Giuseppe Morghen - è entrata a far parte del novero dei grandi eventi riconosciuti dalla Regione Sardegna e appoggiati in maniera significativa dalla Fondazione Banco di Sardegna e dalla Regione stessa. La nostra 12esima edizione Calici di Stelle ha visto superare ogni record di presenze e consumi, nel consueto clima sereno e gioviale che da sempre caratterizza l’ospitalità della nostra cittadina".

 

Protagoniste sono state anche molte località di mare; così come nella riviera romagnola con migliaia di partecipanti alle serate organizzate a Verucchio e negli altri centri a ridosso della costa. "Meraviglioso, sempre più bello" affermano dalla Costa d'Amalfi a Ravello.

Alla ribalta i migliori vini dei territori da vitigni autoctoni e tante aziende che rappresentano il meglio dell'enologia italiana fake cartier watch.