I venerdì OCRA di Montalcino

 I venerdì OCRA di Montalcino


VIBRAZIONI
le forze trainanti nella mia vita

Christine Persson
Dal 31 agosto al 21 settembre 2018 in esposizione presso OCRA Montalcino le opere di Christine Persson, artista svedese naturalizzata toscana, che ha dedicato la propria vita all'arte, alla natura e alla ricerca interiore.

Scuola Permanente dell'Abitare, con il patrocinio del Comune di Montalcino, presentaVibrazioni, una mostra per cheap replica watches tutti, adulti e bambini, vibrante di emozioni e capace di scaturire sensazioni profonde toccando gli animi e le più delicate sensibilità.

“Da quando mi ricordo, la pittura e la natura
sono state le forze gioiose trainanti nella mia vita.”
(Christine Persson) 


Christine Persson è una persona dalla quale traspaiono sincerità e purezza d'intenti. La sua arte non pare ricercare significati ameni per essere giustificata, per esistere in quanto tale. Esprime, invece, la possibilità di usare l'intuizione artistica quale mezzo per conoscere noi stessi, dare o non dare risposte concrete ai nostri interrogativi, porci nuove domande.  Il concetto di VIbrazione, titolo della mostra,  rimanda immediatamente alla dimensione temporale, in quanto non vi sarebbe vibrazione se non ci fosse la dimensione spazio-temporale ad accoglierla. Che si tratti di pietre, colori, microorganismi,  esseri umani o segni geometrici - tutto ciò che esiste possiede una vibrazione, invia informazioni ed è in perpetua comunicazione con il mondo circostante. Attraverso le vibrazioni l'energia si mette in moto, si trasmette da un organismo ad un altro, senza mai disperdersi ma generando, di volta in volta, equilibri precari, temporanei, sempre instabili. Come una musica, vibrante e in grado di penetrare nelle corde dell'anima, così è l'approccio della Persson: le sue opere vibrano, oscillando attorno ad un punto focale che è l'essere umano, spogliato dalle esteriorità e ricongiunto a quella vibrazione di sottofondo che unisce tutte le creature sulla terra, l'energia creatrice che ci accomuna. Arte come trasformazione di se stessi mentre si procede a passi incerti nel cammino della conoscenza, interna, degli altri e degli intrecci che inevitabilmente si generano.

"Vibrazioni, di che cosa? di tutto intorno a noi, un attimo di un secondo, di tutto quello che c'è ma non si vede o nota... invisibile.. ma c'è...e oggi ancora di più viviamo circondati di vibrazione, frequenze, movimenti. Non mi chiedete come mai io le vedo e sento, sono arrivate alle mie tele bianche in un attimo di silenzio e di presenza"
[Christine Persson]

La Persson possiede un approccio volutamente pratico che la sprona a lavorare con le persone, la sua è un'arte condivisa che mira a svelare la capacità vibratoria dei nostri pensieri, per raggiungere consapevolezza e influenzare attivamente la realtà, per generare la vibrazione armonica  che dovrebbe fare da sfondo alla nostra esistenza.
 

Chi è | Christine Persson

Nasce  in  Svezia nel 1955, ha studiato Arte a Stoccolma e Parigi, vive e lavora in Toscana dal 1985. La sua produzione artistica si avvale di tecniche differenti, caratterizzandosi inizialmente  nell'uso della pittura a olio, passando per i quadri realizzati con le stoffe (arazzi), che l'hanno accompagnata per molto anni, per giungere ai collage e ritornare, infine, alla pittura a olio. Ha preso parte a rassegne e concorsi d'arte in Svezia e in Italia.  Ha esposto in Svezia, Svizzera , Germania e Italia,l'ultima  mostra  retrospettiva presso laFortezza di Montalcino nel  2015.  Dal 2005 organizza  corsi e insegna Vedic Art a bambini e adulti. 

 
Corsi di Vedic Art
Durante il periodo di svolgimento della mostra, Christine Persson organizza corsi di Vedic Art per adulti e per bambini. Per maggiori informazioni visitare www.christinepersson.com o inviare una mail all'indirizzo info@christinepersson.com
 

VERNISSAGE. Incontro con l'artista
Venerdì 31 agosto 2018 ore 19.00

Replica Watches uk

OCRA Officina Creativa dell’Abitare
Via Boldrini 4, Complesso di Sant'Agostino - Montalcino (SI)

La degustazione di apertura è offerta dall'azienda agricola San Polino, una piccola azienda agricola a conduzione familiare che utilizza la permacoltura e l'agricoltura biologica biodinamica per produrre un Brunello di Montalcino di qualità. L'azienda si basa sulla credenza che gli esseri umani e le viti siano simbioticamente connessi dallo stesso filo che collega tutti sulla terra. L'armonia, l'equilibrio e la struttura dei  vini San Polino riflettono gli intricati e meravigliosi ecosistemi presenti nel vigneto e nella cantina. Questo vino è l'opulenta espressione del terroir di San Polino.

www.sanpolino.it

 

Info mostra
da venerdì 27 luglio a venerdì 17 agosto 2018
Orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle 18.00 (esclusi festivi)
Ingresso libero

OCRA – Officina Creativa dell’Abitare
+39 0577 847 065 | ocra@scuolapermanenteabitare.org

www.ocramontalcino.it