Il vino ai Giardini di Castel Trauttmansdorff

Il vino ai Giardini di Castel Trauttmansdorff


L’Alto Adige rappresenta una delle zone vitivinicole più prestigiose d’Italia e, per questo motivo, i Giardini di Castel Trauttmansdorff hanno dedicato una parte alla coltivazione della vite nella zona dei Paesaggi dell’Alto Adige. Il Vigneto accoglie, oltre alle varietà Gewürztraminer, Schiava e Lagrein, una dozzina di vitigni autoctoni antichissimi, ultimi superstiti di coltivazioni del passato portati avanti attraverso il metodo della tradizionale “pergola”, una struttura in legno con un tetto che originariamente veniva fissata con stecche di salice.

Nel Vigneto si trova anche il Tabernaculum, una sorta di scrigno dei tesori con prodotti appartenenti alla storia di millenni addietro: alcuni vinaccioli altoatesini di 2400 anni fa e una copia in oro di un vinacciolo di 8000 anni proveniente dalla Georgia.

Inoltre, nel 2006 i Giardini di Castel Trauttmansdorff hanno assunto la paternità del “Versoaln”, la vite più grande e probabilmente la più antica al mondo con i suoi oltre 350 anni d’età. Essa però si trova a circa 600 metri d’altitudine, sul pendio settentrionale di Castel Katzenzungen a Prissiano, in una delle più belle terrazze panoramiche dell’Alto Adige, estendendosi su una superficie di 300 m². Le sue foglie estremamente frastagliate e la varietà a bacca bianca sono una qualità dei vitigni autoctoni. L’età della vite “Versoaln” è stata stabilita da un’analisi dendrologica del 2004 e costituisce una rarità per tutte le latifoglie, tanto che la vite è considerata un monumento naturale e un bene culturale altoatesino.

 

I Giardini di Castel Trauttmansdorff

Suddivisi in quattro aree tematiche, i Giardini di Castel Trauttmansdorff presentano, su una superficie di 12 ettari, più di 80 paesaggi botanici con piante da tutto il mondo. La loro posizione panoramica è unica: a forma di anfiteatro naturale, si estendono su un dislivello di oltre 100 metri, aprendo a ogni passo affascinanti prospettive panoramiche sulle montagne circostanti e sulla città di Merano e integrandosi con perfetta armonia nel paesaggio naturale circostante. Grazie al clima mite del territorio, quello dei Giardini di Castel Trauttmansdorff è il luogo ideale per un giardino botanico, offrendo la possibilità di ospitare piante provenienti da tutto il mondo, alcune delle quali sono esemplari rari. Meravigliosi tripudi di fioritura cambiano l’aspetto dei Giardini settimana dopo settimana, rendendo le visite affascinanti in ogni stagione. I Giardini sono un'esperienza per tutti i sensi e per tutte le età, luogo di riposo e svago sia per gli esperti del settore che per i profani. Nel cuore dei Giardini troneggia Castel Trauttmansdorff dove, un tempo l'amata Imperatrice Elisabetta, meglio conosciuta come Sissi, trascorreva la stagione invernale. Oggi questo stesso castello è sede del Touriseum, il Museo provinciale altoatesino del Turismo che racconta 200 anni di storia del turismo alpino.Grazie al mix unico di giardino botanico e attrazione turistica, al riuscito connubio tra natura, cultura e arte e al loro inconfondibile spirito d’innovazione, i Giardini di Castel Trauttmansdorff sono stati premiati più volte a livello nazionale, europeo ed internazionale. I Giardini di Sissi organizzano da agosto a metà ottobre, su richiesta, delle visite guidate al Vigneto, con la possibilità di combinarle ad una degustazione di vini. Le guide esperte accompagnano i visitatori fornendo una panoramica sulla cultura vitivinicola altoatesina, che vanta ben 3000 anni di storia, al costo di 4 € a persona (escluso il biglietto d’ingresso) per un numero di massimo 15 partecipanti. Chi desidera l’abbinamento della visita al vigneto con la degustazione ha due opzioni a disposizione: il pacchetto a 10 € a persona con la degustazione di tre differenti tipi di vino, Schüttelbrot e acqua minerale, oppure quello a 20 € a persona che comprende, in aggiunta al precedente, una merenda sudtirolese composta da un tagliere di salumi e formaggi. Le degustazioni avranno luogo nella meravigliosa location del Ristorante dei Giardini Schlossgarten.

Info: www.trauttmansdorff.it