Città del Vino e organismi dirigenti: verso il rinnovo

Città del Vino e organismi dirigenti: verso il rinnovo


L'Associazione Nazionale Città del Vino si avvia verso il rinnovo degli organi dirigenti. Il rinnovo delle cariche è regolato dallo Statuto (Art.16, art.18, art.19, art.20 e art.22) e dal Regolamento (Art.19, art.20, art.21 e art.22).

L’Assemblea dei soci, regione per regione, per il rinnovo o la conferma dei coordinamenti regionali è il primo e il più importante momento istituzionale dell’Associazione. E’ in quella sede che possono essere formulate candidature per i membri del Consiglio Nazionale e/o per la Presidenza. I Coordinatori regionali sono membri di diritto del Consiglio. Anche i singoli soci possono avanzare candidature.


Il Consiglio Nazionale è formato da 30 membri di cui 19 Coordinatori regionali e 11 membri, tra cui il Presidente, scelti tra le candidature avanzate dai coordinamenti per macro regioni (4 in rappresentanza del Nord Italia, 3 del Centro, 3 del Sud, 1 per le Isole).
La ripartizione delle macro aree è la seguente: (Nord) Val d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino AA, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Emilia Romagna; (Centro) Toscana, Marche, Umbria e Lazio; (Sud) Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, e Calabria; (Isole) Sicilia e Sardegna.
I membri del Consiglio Nazionale sono di norma Sindaci o amministratori (assessori e consiglieri) muniti di apposita delega del proprio Comune di appartenenza.
Il Consiglio Nazionale (Art. 18 dello Statuto) in scadenza nomina una Commissione elettorale, composta da un membro per ciascuna macro area, come strumento propedeutico per l’elezione del Presidente, della Giunta e dei quattro Vice Presidenti.

 

Ad oggi i Coordinatori eletti nelle varie regioni sono i seguenti:

  1. Coordinamento Emilia Romagna (17.09.2018): nuovo coordinatore FABIO FRANCESCHINI, Sindaco del Comune di Castelvetro di Modena;
  2. Coordinamento Liguria: confermato come Coordinatore ENZO GIORGI, delegato del Comune di Pornassio;
  3. Coordinamento Campania (21.09.2018 a Sant'Agata dei Goti): confermati RAFFAELE FERRAIOLI nel ruolo di Coordinatore, MARIO SCETTA nella quota della macro regione del Sud e MARCO RAZZANO come Vice coordinatore.
  4. Coordinamento Trentino Alto Adige: confermato Coordinatore FRANCO NICOLODI, Vice Sindaco di Isera (TN)
  5. Coordinamento Lazio: confermato DANIELE LORENZON, Sindaco di Genzano di Roma (RM) come Coordinatore
  6. Coordinamento Toscana: confermata Coordinatrice ANGELITA PACISCOPI, del Comune di Montecarlo (LU)
  7. Coordinamento delle Città del Vino dell'Istria: confermato RINO DUNIS
  8. Coordinamento delle Città del Vino delle Marche: nominata Coordinatrice l'Assessore alla Cultura CINZIA PENNESI del Comune di Matelica (MC), Vice Coordinatrice ALESSANDRA BOLDREGINI Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Morro d'Alba (AN) e componente della giunta regionale Leonardo Perozzi Assessore del Comune di Ripatransone (AP)
  9. Coordinamento delle Città del Vino della Puglia: nominato Coordinatore DARIO IAIA; SIndaco di Sava (TA), Vice Coordinatore CARMINE DE LORENZO, Assessore di San Pancrazio Salentino. Nella Giunta regionale: Michele Rizzo (Lizzano), Aldo Marinelli (Carosino) e Michele Schifone (Torricella).
  10. Coordinamento delle Città del Vino della Calabria: Coordinatore nominato FRANCESCO PALETTA, Sindaco di Cirò. Vice Coordinatore Saveria Sesto, dell'Associazion l'Albro ella Vite. Mario Occhiuto Sindaco di Cosenza. Nella Giunta Regionale Anna Battaglia del Comune di Cutro, Aldo Canturi, Sindaco di Bianco e Renzo Russo Sindaco di Saracena.
  11. Coordinamento delle Città del Vino del Piemonte: STEFANO VERCELLONI Vice Sindaco di Sizzano (NO) viene nominato Coordinatore delle Città del Vino del Piemonte.
  12. Coordinamento delle Città del Vino del Veneto: BENEDETTO DE PIZZOL Assessore è confermato Coordinatore regionale delel Città del Vino del Veneto.