Wine tourism destination: opportunità e strategie di costruzione dell’offerta

Wine tourism destination: opportunità e strategie di costruzione dell’offerta


E’ disponibile online nella nostra sezione Studi&Ricerche l'intervento della Professoressa Fabiola Sfodera del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza Università di Roma al Wine Business Forum, tenutosi a Palermo lo scorso 23 Novembre.

L’intervento, dal titolo “Wine tourism destination: opportunità e strategie di costruzione dell’offerta, esplora i motivi della rilevanza dell’enoturismo e la sua configurazione economica e del perché il winescape e l’immagine della regione sono importanti per la creazione di un’esperienza immersiva unica. E suggerisce infine alle cantine alcuni passaggi diretti ad incrementare la soddisfazione della wine experience:

1. Valorizzare la qualità del vino secondo i mercati di riferimento così da contribuire alla creazione di una reputazione positiva per la cantina e per la destinazione

2. Formare personale di contatto, ad esempio per le visite alle cantine, e valorizzare la visita come un’esperienza di fruizione, utilizzando anche la tecnologia come risorsa

3. Mantenere l’integrità e il valore del territorio che si esprime tanto nella sostenibilità quanto nel terroir in senso esteso ovvero comprendente anche la componente intangibile del saper fare, dello stile di vita e delle modalità di utilizzo e

4. Valorizzazione delle risorse. Un valore che si manifesta in termini di identità, notorietà e reputazione e che si traduce in premium price e posizionamento della cantina e dei vini.