Educational Tour targato Germania

Educational Tour targato Germania


Rispondono al nome di  Rose Marie Donhauser, Reiner Veit, Tanja Marschal, Jürgen Röder, Herald Scholl, Juliane Tietz i cinque giornalisti tedeschi ospitati in questi giorni dal Consorzio per una visita al territorio di produzione, curiosi di scoprire tutti i segreti della Prosecco Dreamland. Il gruppo è stato accompagnato dal referente di Casa Prosecco Germania.

 

Il primo giorno, ricevuti dai vertici del Consorzio a Treviso, nel Palazzo del Prosecco in piazza Filodrammatici, hanno partecipato a un incontro per essere introdotti agli elementi fondamentali della nostra Denominazione: informazioni di base, territorio di produzione, storia, varietà delle uve autorizzate per la produzione del  Prosecco Doc, processi di vinificazione. E infine la sessione forse più attesa: come affrontare la degustazione delle più note bollicine, nelle diverse tipologie e differenti stili.  La prima giornata è stata anche l’occasione per una visita guidata alla scoperta della bellissima città di Treviso. 

Ed è sempre in prima giornata che agli ospiti è toccata la “Tiramisù lesson”, lezione tenuta da Manuel Gobbochef de Le Beccherie, tempio incontrastato del dolce più conosciuto al mondo, dove i corrispondenti della stampa tedesca hanno potuto trattenersi anche per cena respirando l’atmosfera del centro storico di Treviso.

 

La seconda giornata è stata invece di scoperta al territorio e ai luoghi di produzione, con incursione nelle cantine BIANCAVIGNA, BORGOLUCE e BORGA, rispettivamente a Ogliano, Susegana, Chiarano tutte realtà rigorosamente venete. 

Ma il Prosecco Doc spazia fino a Trieste, nei pressi della quale si trova la località Prosecco da cui proviene il celeberrimo nome, quindi prima del congedo il press trip, in terza giornata, dopo una visita all’ azienda PALADIN (Annone Veneto - Venezia), si è spostato nel Friuli Venezia Giulia per una full immertion nell’immensa tenuta CA’ BOLANI dalla quale si raggiunge facilmente Aquileia, sito archeologico riconosciuto dall’Unesco patrimonio dell’umanità nel 1998 e quindi la suggestiva Trieste, prima del transfer nell’aeroporto dal quale si sono imbarcati per rientrare in Germania.  

 

Germania che, ricordiamo, è il terzo mercato di destinazione delle esportazioni di Prosecco Doc (10,6% del totale), e che rimane per il Consorzio paese obiettivo di numerose  attività di promozione e marketing, informazione e formazione.

 

Ne sono ulteriore esempio le altre quattro recentissime partecipazioni del Consorzio a iniziative svolte in area teutonica:

 

1. The Authentic Italian Table, una giornata di valorizzazione dei prodotti enogastronomici italiani rivolta a media e consumatori bavaresi, organizzata dalla Camera di Commercio Italo-Tedesca di Monaco di Baviera in collaborazione con Eataly. Show cooking con lo Chef stellato Ivan Bombieri alla presenza del Console Generale Enrico De Agostini, gara di cucina tra 4 ristoranti italiani a Monaco e vinta dal ristorante “Puro Bar e Cucina”. Il cuoco, Angelo Monaco, ha realizzato la ricetta “Lucania 19”. Si tratta di una ricetta di pasta fatta a mano, gli strascinati, con le molliche di pane e i peperoni cruschi su salsa di caciocavallo.

Masterclass di degustazione con Prosecco Doc delle aziende Bottega, La Marca, Piera Martellozzo, Ponte 1948, Az Agr. Riccardo, Ruggeri, Serena Wines, Villa Sandi.

 

 

2. SEMINARIO UNIVERSITA’ GEISENHEIM Presso: Hochschule, Geisenheim

30 studenti internazionali dell'Università di Geisenheim in Germania hanno avuto la possibilità di approfondire la conoscenza del Prosecco DOC durante il seminario condotto da un referente consortile, dove hanno potuto degustare le diverse tipologie di Prosecco DOC.

Gli studenti si sono dimostrati entusiasti dell'opportunità e curiosi di approfondire le sonoscenza della Denominazione, intesa anche come luoghi di produzione.

 

AZIENDE PARTECIPANTI:

Riccardo Az.Agr. Prosecco DOC Tranquillo

Colli del Soligo Prosecco DOC Frizzante rifermentato in bottiglia

Bottega Prosecco DOC Spumante Brut

Castello di Roncade Prosecco DOC Spumante Extra Dry

V8+ Prosecco DOC Dry

 

3. EVENTHORIZON Presso: Kraftwerk, Berlino

Il Prosecco DOC ha partecipato con un proprio bar all'annuale Energy Block Chain Conference EventHorizon, alla presenza di players internazionali nel campo delle energie rinnovabili, giunti con l’obiettivo di discutere sul futuro dell’ambiente in questo particolare ambito.

Oltre 600 i calici di Prosecco DOC offerti agli ospiti, presso la postazione dedicata, durante la festa organizzata in coda alla conferenza. I partecipanti hanno potuto approfondire la conoscenza realtiva all'area di produzione, alla tipologia e alle caratteristiche qualitative dell’Italian Genio. 

 

4. AFTERWORKS Presso: Mindspace Friedrichstraße, Berlino.

Il Prosecco, protagonista della convivialità di fine giornata del progetto Mindspace, dopo il successo dello scorso anno ha replicato toccando una serie di città tedesche. Ultima tappa a Berlino, dove il Consorzio Prosecco DOC  ha primeggiato nel Mindspace Friedrichstraße, location di pregio su una terrazza con vista sullo skyline Berlinese nell'atmosfera del tramonto sottolineata dall’ intrattenimento musicale della Berlin Sessions. Questo appuntamento berlinese, organizzato in collaborazione con Casa Prosecco Germania, ha coinvolto oltre 250 partecipanti per un totale di 520 calici serviti e 78 bottiglie stappate. Le tappe precedenti sono state: 11/04 Mindspace Rödingsmarkt ad Amburgo, 25/04 Mindspace Salvatorplatz e 26/04 Mindspace Viktualienmarkt a Monaco di Baviera, 09/05 Mindspace Eurotheum a Francoforte sul Meno, 24/05 Mindspace Skalitzerstraße a Berlino. Afterworks, con 500 partecipanti nelle varie tutte tappe, un migliaio di persone raggiunte dalla comunicazione e 23 diverse etichette di Prosecco DOC per 1200 calici serviti, conferma anche quest'anno la valenza del progetto.

 

AZIENDE PARTECIPANTI:

 

Albino Armani

Astoria

Bacio della Luna

Biancavigna

Borga

Bottega

Ca’ di Rajo

Cabert

Genagricola

La Marca

Le Colture

Le Rughe

Masottina

Perlage

Perlino

Piera Martellozzo

Ponte

Ruggeri

Valdo