Il design al servizio della degustazione

Il design al servizio della degustazione


VDGLASS è stata fondata a Parma, polo globale a livello industriale, culturale e artistico, in un tessuto da generazioni intensamente permeato di esperienza e tecnologia nel settore vetrario. L’Azienda si pone l’obiettivo di fornire con competenza e professionalità soluzioni esclusive a partire dallo studio di nuovi stampi per la realizzazione di articoli in vetro atti a comunicare nel modo più efficace la brand image richiesta. Esporta in tutto il mondo e gestisce internamente ogni passo del ciclo produttivo della decorazione: dalla selezione e verifica del prodotto in vetro alla consulenza creativa, fino alla realizzazione di proposte di personalizzazione e campionature. Massima efficienza e ridotti tempi di consegna sono garantiti da un servizio di customer service che lavora a stretto contatto con i comparti tecnici e produttivi al fine di assicurare il miglior servizio al cliente nel rispetto degli standard richiesti. Il nuovo Brand, già leader nella fornitura di prodotti in vetro per il settore Beverage, punta a distinguersi sul mercato come veicolo ideale per interpretare le esigenze della clientela e del consumatore finale, con attenzione rinnovata verso i settori Enologico e Ho.Re.Ca.

Tante le applicazioni: VDGREEN, Wine Collection, Beer Collection, Beverage Collection, Coffee Collection, Horeca, Horeca Classique, Tableware. E molti i riconoscimenti: dalle certificazioni Silver Medal Ecovadis e MID al Premio Le Fonti 2018 come Eccellenza dell’Anno per Innovazione & Design del prodotto.

E’ stata quest’anno presentata al Vinitaly la nuova esclusiva Skyline, una linea che permette di iniziare l’esperienza sensoriale prima ancora dell’assaggio: ogni calice ha la sua propria architettura dove le parti che lo compongono trasmettono piacere alla vista, sensazione di impalpabile leggerezza e senso di stabilità. Dietro Skyline ci sono architettura, design, creatività e audacia, ma non solo: Vdglass è in prima fila anche sull’utilizzo della scienza in ambito di analisi sensoriale e si avvale di consulenza altamente qualificata durante la progettazione del proprio prodotto. Per Skyline abbiamo voluto il meglio e ci siamo rivolti a Simone Loguercio, Miglior Sommelier AIS 2018, che si è detto immediatamente rapito dalle forme audaci che estremizzano quelle dei tradizionali strumenti di degustazione.