LAZIO. Relazione progetto Giovani Talenti. Gruppo graphic novel

LAZIO. Relazione progetto Giovani Talenti. Gruppo graphic novel


RELAZIONE PROGETTO GIOVANI TALENTI - GRUPPO FUMETTO/GRAPHIC NOVEL

 SENIOR FRANCO GENGOTTI

 

La sfida lanciata al nostro team è stata finalizzata alla trasmissione dei valori del paesaggio vitivinicolo via l’uso della forma espressiva del fumetto, successivamente sfociata nella produzione di un elaborato che potesse avvicinare alla scoperta del turismo del vino e del rispetto del paesaggio ad esso legato le famiglie con bambini e le scuole, dando particolare attenzione al mondo dei più piccoli.

Vedendo la necessità di un intrattenimento per bambini e ragazzi nelle vigne e nelle cantine il fascicolo “I Cercagnomi e Lo Gnomo delle Vigne” rappresenta una alternativa di intrattenimento adatta ai minori in un mondo da sempre appannaggio degli adulti.

Il contenuto del fascicolo a fumetti evidenzia attraverso una breve narrazione le fasi di lavorazione e di produzione del vino enfatizzandone i passaggi salienti attraverso una rielaborazione 3D anaglifica dei disegni.

Attraverso la collaborazione di Sandro Dossi, prolifico disegnatore che ha realizzato moltissime storie per la Disney, ed altri famosi editori con personaggi quali Geppo e Topo Gigio (solo per citarne un paio), il cui tratto ci è sembrato molto adatto per raffigurare l'avventura a fumetti degli Gnomi, siamo riusciti a “oggettivare” e disegnare tutti i passaggi necessari alla produzione del vino.

Lo Gnomo delle Vigne ha visitato i ragazzi delle classi quarte dell'Istituto Tecnico Agrario Emilio Sereni e Istituto Tecnico Agrario Giuseppe Garibaldi di Roma.

Gli incontri, tra gli studenti e gli esperti Junior, si sono svolti con la seguente timeline:

- presentazione del progetto;
- preambolo storico e tecnologico sulla visione stereoscopica per contestualizzare il progetto;
- laboratorio anaglifico per famigliarizzare gli studenti con le tecniche impiegate;
- fase di brainstorming al fine di elaborare la sezione ludica del fascicolo “Lo Gnomo delle Vigne”;
- successivo incontro con analisi e discussione degli elaborati realizzati dagli studenti a due mesi di distanza dai primi incontri.

I risultati dei workshop tenuti nelle scuole sono stati riportati nel fascicolo in 3D “I Cercagnomi e Lo Gnomo delle Vigne”, stampato con inchiostro speciale tridimensionale, con allegati gli occhialini anaglifici 3D.

Istituto Tecnico Agrario Emilio Sereni: Via Prenestina n.1395 - 00132 Roma - Classi coinvolte: 3B e 3D, 4A e 4B, per un totale di 110 studenti. 

Istituto Tecnico Agrario Giuseppe Garibaldi: Via di Vigna Murata, 571/573 Roma - Classi coinvolte: 3A e 3B, 4B e 4C

Viola Biffi, Aranna Betti e Michele Gengotti sono i talenti junior che si sono occupati nello specifico di:
- redazione della storia, contatti con il disegnatore, creazione dei personaggi e dei testi, adattamento dei giochi;
- presentazione del progetto a Vinitaly 2018;
- elaborazione degli elementi grafici aggiuntivi e degli occhialini 3D;
- conduzione degli incontri nelle scuole di Roma ed elabora zione dei risultati dei brainstorming;
- creazione dell'impaginato del fascicolo e creazione degli esecutivi di stampa;
- assistenza alla stampa tipografica con particolare attenzione all'utilizzo degli speciali inchiostri 3D.

Come azione necessaria al completamento del progetto procederemo ora con la diffusione dell’elaborato nelle aziende vitivinicole italiane e nelle scuole.

 ---------

L’Associazione Nazionale Città del Vino ha iniziato nel 2017 un percorso di formazione nelle scuole medie superiori per sviluppare prodotti culturali e coltivare giovani talenti con competenze artistiche e creative da applicare alla promozione del paesaggio vitivinicolo.

Fotografia, video, story telling e graphic novel sono state le discipline cardine del programma dal titolo "Il paesaggio del vino: nuove forme di conoscenza del territorio", dedicato ai giovani talenti e finanziato dalla Presidenza del Consiglio (Dipartimento del Servizio Civile).

In particolare nell’ambito del graphic novel, il prodotto realizzato, un fumetto 3d, ha destato l’interesse della stampa (premio Meridiano del vino 2018) e degli stake holders, spingendo a un’ulteriore riflessione: elaborare un prodotto destinato alle famiglie con bambini che si avvicinano al turismo del vino.

E’ nato cosi “Lo gnomo delle Vigne”, un personaggio di fantasia disegnato da Sandro Dossi, celebre disegnatore Disney e animato dal noto regista specializzato in 3d Franco Gengotti.

L’idea, lanciata al Vinitaly 2018, è quella di selezionare le cantine kids friendly europee (con il supporto della rete Iter Vitis), vale a dire quelle in cui l’accoglienza è aperta alle famiglie. Si darà l’opportunità ai più piccoli, che potrebbero annoiarsi, di essere impegnati in attività ludico-didattiche sulla cultura del vino mentre i più grandi visitano l’azienda e degustano i vini.

La prima puntata de “Lo gnomo delle vigne” sarà disponibile a fine luglio in italiano ed inglese: un fascicolo 3d con fumetto giochi e occhialini da distribuire ai piccoli ospiti.

Il programma “Cantine kids friendly” non si esaurisce con il fumetto ed il merchandising collegato (magliette, cappellini, pupazzi) ma con una mappatura delle aziende che sarà diffusa via web e web2 e con una presentazione stampa e una calendarizzazione di eventi riservati a famiglie con bambini che attraverseranno l’Italia; a tutte le grosse manifestazioni Città del Vino come per esempio Calici di Stelle e il Palio delle Botti saranno affiancate attività per bambini e le singole aziende e comuni comunicheranno le loro attività puntuali alle quali sarà data visibilità.

Lo scopo della campagna “Cantine kids friendly” con "Lo Gnomo delle Vigne” non è solo quello di ampliare il pubblico del turismo del vino, ma quello di svolgere un’attività educativa nei confronti dei bambini sull’importanza del vino come un prodotto cardine della nostra cultura, sul rispetto del paesaggio e sull’importanza della viticoltura, i suoi gesti, le sue tradizioni, i savoir faire a rischio di estinzione.

Per aderire alla campagna Cantine Kids Friendly e avere informazioni sui costi del fumetto, personalizzabile con le informazioni dell’azienda e sui servizi offerti da Città del Vino, potete scrivere a info@cittadelvino.com.

Giovani talenti lazio