Stati Generali della Green Economy 2019

Stati Generali della Green Economy 2019


Mancano pochi giorni agli Stati Generali della Green Economy 2019, quest'anno dedicati a “Green New Deal e sfida climatica: obiettivi e percorso al 2030”, ospitati alla fiera di Rimini, nell’ambito di Ecomondo, il 5 e 6 novembre.

Grande attesa per le sessioni plenarie mattutine che vedranno la partecipazione di autorevoli rappresentanti del Governo, ospiti internazionali e grandi imprese, che discuteranno le proposte per sostenere un Green New Deal capace di affrontare la grave sfida climatica.

Inoltre, le quattro sessioni tematiche pomeridiane approfondiranno l'attuazione del Green New Deal nei diversi settori:


Il Green New Deal per le città - martedì 5 novembre, in collaborazione con Green City Network, per discutere un Programma Nazionale per la rigenerazione urbana quale strategia prioritaria per la conversione ecologica delle città, fermando il consumo di suolo, migliorando la mobilità e la qualità dell’aria, e per presentare le migliori best practice italiane ed europee.

Il Green New Deal per la circular economy - martedì 5 novembre, in collaborazione con Circular Economy Network, per approfondire con i rappresentanti delle principali forze politiche gli indirizzi e le proposte per lo sviluppo della circular economy, con particolare riferimento al recepimento delle nuove Direttive europee, alle infrastrutture e agli strumenti economici pubblici necessari.


Il Green New Deal per il territorio martedì 5 novembre, con il patrocinio del Ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, per approfondire il rapporto tra imprese e tutela del territorio, con particolare attenzione all’identificazione di strumenti e approcci funzionali all’integrazione dei servizi ecosistemici nei modelli di business.

Il Green New Deal per la mobilità - in collaborazione con l'Osservatorio Sharing Mobility e con il supporto di Peugeot, per discutere le strategie per diminuire le emissioni di CO2 dei veicoli, dalle automobili e gli autobus elettrici alla sharing mobility, dai mezzi di trasporto “leggeri e condivisi” alla sperimentazione della micromobilità nel nostro Paese.

Scopri tutti i dettagli al seguente link
Programma | Link

Per partecipare iscriviti online, entro il 4 novembre, al seguente link:
Pagina registrazione | www.statigenerali.org/partecipa