Le 3 stelle di Federica

Le 3 stelle di Federica


Sono tre le Stelle di Federica. Le immagini che l’Associazione Nazionale Città del Vino ha premiato per aver raccontato con originalità con uno scatto l’ultima edizione di Calici di Stelle. Il premio è dedicato alla memoria di Federica Coradduzza, la nostra indimenticata collaboratrice che per molti anni si è occupata di Calici di Stelle, prematuramente scomparsa il 30 maggio 2013 a causa di una grave malattia.

Al primo posto si è classificata la fotografia scattata da Carlo Pellegrini in occasione di Calici di Stelle a Montepulciano (Siena), l’11 agosto scorso, per aver saputo divulgare il valore dell’evento coniugando cultura, musica, vino e il tema dell’anno, il cinquantesimo anniversario dello sbarco del primo uomo sulla Luna, avvenuto il 21 luglio 1969. Le immagini scattate dagli enoturisti presenti sono state raccolte a cura della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana. L’immagine è eloquente, racchiude in sé tutti gli elementi di questa festa: la piazza (Piazza Grande dove si affacciano il Duomo e il Municipio), la luna, il pubblico numeroso, la musica.

Al secondo posto la foto proveniente dal Colle di San Gallo a Farra di Soligo (Treviso), scattata da Lorenzo Brugnera premiata per aver saputo coniugare qualità ed eleganza nella realizzazione della festa caratterizzata dall’evento dal titolo “Dalla Cima al Fondo” dedicato alla promozione delle due interpretazioni del territorio, un viaggio nel gusto tra l’antico sapore del vino “col fondo” prodotto con la tradizionale rifermentazione in bottiglia e il moderno Conegliano – Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG prodotto in autoclave. 

Al terzo posto una foto “anomala” proveniente da Sennori (Sassari), che ha festeggiato Calici di Stelle il 10 agosto nel bellissimo affaccio sul panorama del Golfo dell’Asinara con mostre a tema, musica folk ed esibizioni itineranti di cori sardi. Più che ritrarre l’evento che si è svolto nella cittadina sassarese, lo scatto ci propone l’immagine di coloro che per l’occasione se ne sono stati dietro le quinte (qui sono all’interno della Sala Consiliare del Comune sardo); con questa foto  si è voluto valorizzare il lavoro di squadra che sovrintende - qui come altrove - l’organizzazione di Calici di Stelle, frutto di impegno collettivo e condivisione. Un modo per rigraziare, anche da parte dell’Associazione Città del Vino, tutti coloro che a vario titolo si impegnano per la migliore riuscita delle varie manifestazioni che vedono protagoniste, insieme al vino e ai produttori, le piazze e le strade delle Città del Vino, da nord a sud d’Italia e isole comprese.

Al Comune di Monleale (Alessandria) è andata, invece, una “menzione speciale” per aver inviato un breve video, anziché una foto, che testimonia il coinvolgimento dei giovani durante la serata del 10 agosto; un coinvolgimento fatto di momenti di degustazione dei vini ma anche di musica e danza, nello scenario del balcone panoramico del paese, con tanto di gran finale con i fuochi d’artificio. Il video è stato realizzato da Alberto Lerta e Giulia Alutto. Il pur breve documento, disponibile al link di fb di Città del Vino (https://www.facebook.com/citta.delvino.3/) testimonia la contagiosa gioia dei giovani che ballano.

Ai vincitori del concorso fotografico l’Associazione ha consegnato un attestato e bottiglie di vino.