Imprese del vino al femminile e accesso al credito

Imprese del vino al femminile e accesso al credito


La prima manifestazione dedicata alle eccellenze enologiche ed enogastronomiche dell’anno che si terrà per la prima volta al Santa Maria della Scala, il prestigioso “Spedale” sulla via Francigena. Dall’1 al 3 febbraio, Wine&Siena celebra le eccellenze premiate da The WineHunter Award.

Imprese del vino al femminile e accesso al credito: se ne parla a Wine&Siena

Il 31 gennaio sarà presentata per la prima volta la ricerca dell’Università di Siena

 

 Wine&Siena 2020 sarà anche approfondimento sul mondo del vino con studi e ricerche originali, informazioni e dati su temi di grande attualità. La manifestazione, arrivata alla quinta edizione, si tiene a Siena dal 1 al 3 febbraio 2020. Voluta dal Patron di Merano WineFestival e “cacciatore di vini” The Wine Hunter Helmuth Köcher e da Confcommercio Siena, Wine&Siena immerge produttori e visitatori a nel patrimonio monumentale della città sposando le migliori produzioni enologiche, premiate da The WineHunter Award, con i più prestigiosi saloni dei palazzi storici senesi. Quest’anno la manifestazione si arricchisce di una nuova location: il Santa Maria della Scala, l’antico spedale sulla Francigena, attivo da prima dell’anno Mille, dove si fermavano i pellegrini che dall’Europa andavano verso Roma. A Wine&Siena 2020 ci sarà anche un giorno in più. Gli stand resteranno aperti anche lunedì 3 febbraio, la giornata sarà dedicata agli operatori del settore e della stampa. 

Anteprima dell’evento fieristico sarà, il 31 gennaio, il convegno in collaborazione con l’Università di Siena, Fondazione Itinera Confcommercio Siena dove sarà presentata per la prima volta la ricerca condotta dall’Università di Siena in collaborazione con l’Associazione Nazionale Donne del Vino, dedicata all’impresa femminile nel settore vitivinicolo e al cosiddetto “Gender Gap”, soprattutto riferito alle possibilità di accesso al credito. Lo studio realizzato dallo staff del professor Lorenzo Zanni porterà dati in controtendenza rispetto alle più recenti ricerche sull’argomento.

Il convegno “L’impresa femminile nel settore e l’accesso al credito” è in programma alle 10,30, nella sala San Donato di Rocca Salimbeni presso la sede di Banca Monte dei Paschi di Siena. La ricerca a cura dell’Università di Siena, si basa su 160 interviste a imprenditrici italiane del settore associate alle “Donne del Vino”. Il programma prevede la partecipazione della giornalista Anna Di Martino a moderare il convegno. A portare i saluti saranno Fabiano Fossaliresponsabile della Direzione Mercati e Prodotti di Banca MpsHelmuth Köcher, presidente Gourmet’s International e Wine HunterStefano Bernardini, presidente Confcommercio Siena. Il convegno si apre con gli interventi di Donatella Cinelli Colombini, presidente Associazione Donne del Vino, e Lorenzo Zanni, docente all’Università degli Studi di Siena che presenteranno sia il contesto di partenza, nel quale evidenzia come studi recenti affermino che molte imprenditrici del settore agricolo lamentino problemi di accesso al credito, sia i primi dati rilevati dallo staff del professor Lorenzo Zanni indicativi di una possibile controtendenza.

Non sarà l’unica ricerca presentata nel convegno. Grazie all’Università degli Studi di Siena, infatti, sta nascendo un vero e proprio “think tank” dedicato al mondo vitivinicolo. I professori Roberto Di Pietra e Giacomo Landi, infatti, presenteranno la ricerca: “Leggere il vino: un’analisi tra le aziende della Provincia di Siena”, considerato uno dei territori più vocati d’Italia nel settore enologico. Interverranno Donatella Prampolini, vicepresidente nazionale Confcommercio, che parlerà di “Istantanea nazionale dell’imprenditoria femminile”, Massimo Guasconi, presidente della Camera di Commercio Arezzo Siena, con “Il sistema imprenditoriale al femminile in provincia di Siena. Focus sul settore vitivinicolo”, Lilly Ferro Fazio, imprenditrice e donna del vino che parlerà di “Case history dai numeri alla realtà”, Marisa Nigro del Settore autorità di gestione FEASR Regione Toscana che illustrerà “Gli strumenti Finanziari nel PSR 2014-2020 della Toscana” e Fabiano Fossali, responsabile della Direzione Mercati e Prodotti di Banca Monte dei Paschi Di Siena. Per partecipare al convegno ci si può prenotare al link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-donne-nel-mondo-del-vino-limpresa-femminile-nel-settore-e-laccesso-al-cr-89735518351

Wine&Siena 2020

Wine&Siena nasce dall’ideatore di Merano WineFestival e da Confcommercio di Siena con cui viene organizzato, in collaborazione con la Camera di Commercio di Arezzo Siena e il Comune di Siena e dà il via a un intero anno di appuntamenti siglati The WineHunter. Con Wine&Siena The WineHunter presenta un percorso tra location uniche come la Rocca Salimbeni, sede di Banca Monte dei Paschi, il Palazzo Comunale, il Grand Hotel Continental Siena – Starhotels Collezione, il Palazzo del Rettorato dell’Università degli Studi di Siena, Palazzo Sansedoni, sede della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e, per la prima volta, Palazzo Squarcialupi Santa Maria della Scala, che diventa la location principale delle degustazioni. Wine&Siena ha il patrocinio e della Regione Toscana.

La manifestazione si apre venerdì 31 gennaio alle 18:30 con la conferenza inaugurale presso Rocca Salimbeni, sede di Banca Mps, che ha accettato di ospitare l’avvio della manifestazione, e prosegue a Palazzo Squarcialupi con lo Small Plates Dinner in cui sono protagonisti i ristoratori senesi e i loro piatti tipici in abbinamento ai vini presenti a Wine&Siena. Dall’1 al 3 febbraio, per la prima volta Palazzo Squarcialupi – Santa Maria della Scala ospita i percorsi enogastronomici, una rassegna di case vinicole provenienti da tutta Italia, ma non solo. Tra i produttori italiani grande spazio alla Toscana che fa proprio di Siena il suo baricentro di tradizione e qualità, nonché il punto di riferimento nella cultura enologica anche a livello europeo. Oltre ai vini, anche selezionatissimi produttori tra Food, Spirits e Beer. Di tutti i produttori presenti è possibile avere un’anteprima sul sito ufficiale www.wineandsiena.comNon solo, ci sono anche aziende di Extrawine che non producono vino, ma strumenti per il vino (come cavatappi, ecc) nonché i Vinum Hotels. Il 1 di febbraio ci sarà anche la Cena di Gala Tra Borghi e Cantine al Grand Hotel Continental Siena – Starhotels Collezione, cena a quattro mani con lo Chef Ciaffarafà del Ristorante Sapor Divino del Grand Hotel Continental ed Elmira del Ristorante il Giardino di Montalcino, uno dei vincitori del premio Incarnato 2019 del programma Tra Borghi e Cantine. Ed ancora, durante l’evento, operatori del settore ed appassionati del mondo del vino potranno conoscere e degustare vini e prodotti gourmet d’eccellenza, oltre a partecipare a seminari e degustazioni guidate che approfondiscono alcune tematiche su distillati, birra e olio d’oliva. Torna, come ogni anno, l’asta di beneficenza al Grand Hotel Continental Siena – Starhotels Collezione, grazie alla collaborazione con Rotary Siena, Siena Est e Rotaract Siena. Le Wine Masterclasses coinvolgono invece il Palazzo Sansedoni – Fondazione Monte dei Paschi di Siena. Una cornice d’eccezione per uno standard di altissimo livello che porta in rassegna i migliori vini selezionati e premiati da The WineHunter Award, sinonimo di instancabile ricerca dell’eccellenza. Spazio anche all’approfondimento con due convegni al Palazzo del Rettorato dell’Università degli Studi di Siena con esperti professori e ricercatori dell’Università degli Studi di Siena per un focus su opportunità e sfide per il mondo del vino.

Radio ufficiale dell’evento è Radio Monte CarloSono media partner i Grandi Vini, Firenze Spettacolo, popEating, Toscana Tascabile, Rtv 38, Canale 3 Toscana, Le Guide de L’Espresso.

Collaborano a Wine&Siena Aicoo, Associazione italiana conoscere l’olio d’oliva, Ais Toscana, Associazione Italiana Sommelier Delegazione Siena, Anag, Assaggiatori grappa e acquaviti Associazione della Toscana, Fisar, Federazione Italiana sommelier, albergatori e ristoratori Delegazione Siena Valdelsa, Onav, Organizzazione nazionale assaggiatori di vino, Slowine, Udb, Unione Degustatori Birre, Fondazione Italiana SommelierAssociazione Le Mura OdvSono partner tecnici Ip Industrie, Pulltex, I Bibanesi, Fonte de’ Medici, Tosoni Auto e Angelo Po SPF Services.

Si ringraziano l’Istituto di Istruzione Superiore Pellegrino Artusi, Federalberghi Siena e Provincia, Rotaract, Rotary Siena Est e Rotary Siena, Etruria Retail e Carrefour.  

 

Accredito stampa: https://wineandsiena.com/accredito/

Accredito operatori per il lunedì: https://wineandsiena.com/accredito-operatori/