Il Vinitaly delle Città del Vino: Noi ci saremo!

Il Vinitaly delle Città del Vino: Noi ci saremo!


Il Vinitaly delle Città del Vino: “Noi ci saremo!”

L’Associazione Nazionale conferma la presenza alla fiera di Verona, dal 19 al 22 aprile, con un grande stand istituzionale al Padiglione 8, spazio espositivo G7 (nella foto)

Il Presidente Floriano Zambon: “Il mondo del vino deve reagire con una risposta forte all’emergenza economica provocata dalla psicosi del coronavirus. A giugno saremo anche a Castelvetro di Modena per il nostro concorso enologico internazionale, giunta alla XIX edizione”.

 

L’Associazione Nazionale Città del Vino conferma la sua presenza al Vinitaly, dal 19 al 22 aprile, con degustazioni, dibattiti e presentazioni delle offerte territoriali ed enoturistiche italiane. Lo stand (Padiglione 8, spazio espositivo G7) ospiterà anche alcune cantine tra quelle premiate durante la scorsa edizione del concorso enologico internazionale delle Città del Vino. I vini saranno in degustazione al banco d’assaggio dell’Enoteca delle Città del Vino per tutti e quattro i giorni di fiera. La partecipazione è volta anche a sostenere le piccole e medie aziende, il cui intervento diretto al Vinitaly comporterebbe un impegno finanziario importante, soprattutto in una fase di forte emergenza economica provocata dalla psicosi collettiva del coronavirus. In questo modo i produttori hanno invece l’opportunità di essere presenti a costi più contenuti e in un periodo delicato che rischia di far sprofondare l’economia italiana in generale e quella del settore enologico.
Lo stand Città del Vino sarà a disposizione anche dei Coordinamenti regionali dell’Associazione che presenteranno iniziative e appuntamenti culturali. Nel corso della quattro giorni veronese sarà presentato anche l’ultimo rapporto dell’Osservatorio sul turismo del vino e si aprirà la riflessione sul pesante colpo che rischia di subire l’enoturismo italiano da qui ai prossimi mesi.