Torna l'Osservatorio sull’Enoturismo: alla BIT presentato il dodicesimo studio sul turismo del vino in Italia

Torna l'Osservatorio sull’Enoturismo: alla BIT presentato il dodicesimo studio sul turismo del vino in Italia


Il 2015 è l’anno del grande ritorno: quello dell’Osservatorio sull’Enoturismo promosso da Città del Vino in collaborazione con l’Università di Salerno. Sull'ideale palcoscenico della BIT di Milano saliranno i protagonisti dell'enogastronomia italiana per presentare questo nuovo, attesissimo rapporto sul turismo del vino in Italia nella sua XII edizione.  L'Associazione Nazionale Città del Vino dà quindi l'appuntamento ai wine-travellers e agli appassionati del wine&food made in Italy, per scoprire tutti i numeri, i dati, i nomi e le ultime curiosità del settore enoturistico italiano.

Iniziato nel 1999, l’Osservatorio è stato il primo tra gli studi in questo settore. A distanza di 15 anni rimane ancora una delle poche indagini in Italia a monitorare su scala nazionale il fenomeno del turismo enogastronomico. Uno spaccato attento dell’Italia enoturistica, letto contestualmente all’evolversi del tessuto sociale, degli stili di vita, del costume, al cambiamento delle abitudini dei turisti, all’evolversi delle loro necessità e capacità economiche. Una ricerca attenta e rigorosa, con uno sguardo ai nuovi strumenti digitali, come i Social e uno al territorio, con i sondaggi realizzati nelle varie Città del Vino italiane, tenedo sempre in considerazione l’offerta delle province italiane: produttori di vino, i ristoranti di qualità, il patrimonio dei prodotti tipici, l’accoglienza green (agriturismi) e il paesaggio.

 

Un’interessante fotografia dell’Italia legata ai prodotti di qualità.

 

In sintesi:

 

Rapporto sul Turismo del Vino in Italia 

Milano, Venerdì 13 Febbraio  - BIT, ore 14.30 presso l’Area Eventi Regione Marche

Anteprima del Rapporto sul Turismo del Vino - XII osservatorio

 

Interverranno:

 

- Professor Giuseppe Festa, Docente di “Politiche e gestione dei Beni Culturali” presso l’Università di Salerno

- Andrea Cerrato, Vice Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino

- Paolo Benvenuti, Direttore dell’Associazione Nazionale Città del Vino