A settembre la V edizione di Gourmandia

A settembre la V edizione di Gourmandia


NUOVE DATE PER GOURMANDIA:

APPUNTAMENTO A TREVISO DAL 12 AL 14 SETTEMBRE

 

L’evento dedicato agli artigiani del cibo è stato rimandato per non mettere a rischio la salute pubblica

 

Nuove date per la quinta edizione di Gourmandia, l’evento dedicato al gusto e agli artigiani del cibo: la manifestazione si svolgerà dal 12 al 14 settembre 2020 anziché dal 25 al 27 aprile. Confermata invece la sede, ovvero gli spazi dell’OpenDream – Ex Area Pagnossin di Treviso. La decisione di spostare le date iniziali è dovuta alla volontà di tutelare la salute pubblica e di non compromettere la buona riuscita della manifestazione.

Il calendario degli eventi è stato attentamente valutato, a seguito di tanti spostamenti in tutta Italia. É stato scelto infine il mese di settembre, sicuri che in quel periodo l’Italia avrà superato la fase critica attuale.

“Mi rendo conto - spiega Davide Paolini, ideatore di Gourmandia- che lo spostamento della manifestazione comporta delle difficoltà organizzative per gli espositori e per il pubblico, ma il contenimento dell’emergenza, la paralisi del settore e l’aggiornamento quotidiano della situazione sanitaria hanno avuto un ruolo determinante sulla decisione di posticipare a settembre Gourmandia”.

Il filo conduttore di Gourmandia è il cibo vissuto come esperienza: cibo non solo da mangiare, ma da toccare con mano e modellare. Il cibo pensato come momento da vivere. Per questo motivo il titolo che accompagnerà Gourmandia 2020 sarà Dire, fare...Bere e mangiare, che vuole sottolineare il fatto che il gusto è prima di tutto una questione di esperienza.

Protagonisti dell’evento saranno, come sempre, gli artigiani del gusto con una grande selezione di prodotti di qualità, nuove scoperte gastronomiche del Gastronauta da assaggiare e acquistare. La quinta edizione ha in serbo due grandi novità. Oltre agli artigiani del gusto, selezionati dal giornalista enogastronomico Davide Paolini, all’ Opendream – Ex Area Pagnossin di Treviso, ci saranno due nuove aree: una dedicata ai più piccoli, con la foodblogger Peri & the kitchen, e una che ospiterà Inconfondibile, il festival dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia. Elisa Perillo, fondatrice del blog Peri & the kitchen, guiderà i laboratori di cucina dedicati ai bambini. I piccoli ospiti di Gourmandia potranno cucinare delle ricette semplici, veloci e soprattutto nutrienti assieme ai genitori e, alla fine del laboratorio, mangiare ciò che avranno preparato: un modo divertente e giocoso di esperire il cibo e di educare i bambini al gusto e alla buona cucina.

Un’altra novità di Gourmandia 2020 è l’area dedicata alla seconda edizione di Inconfondibile, il festival nazionale dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia: una rassegna sulle rifermentazioni spontanee in bottiglia e sulla loro secolare tecnica produttiva. Spazio quindi a tasting e degustazioni guidate per scoprire come nascono i vini col fondo assieme agli esperti di vino Gianpaolo Giacobbo e Massimo Zanichelli.

 

_____________________

 

Gourmandia in breve

Quando: dal 12 al 14 settembre 2020

Dove: Opendream - Ex Area Pagnossin - via Noalese 94, Treviso

Ingresso adulti: 12 euro

Ingresso bambini (6-12 anni): 5 euro

L’evento sarà aperto al pubblico. Ingresso a pagamento.

Info: gourmandia.gastronauta.it | info@gastronauta.it