Antichi metodi nel rispetto dell'ambiente

Antichi metodi nel rispetto dell'ambiente


L'Azienda AgricolaTerre d’Aglianico di Libero Rillo, tramandata di padre in figlio, esisteva già nei primi del '900: inizialmente con la vendita di vino, successivamente con quella di vino sfuso e uva e, infine, con la commercializzazione di vini imbottigliati. Negli ultimi anni ha dato vita a etichette di alta qualità costruendo una nuova cantina che utilizza sistemi di lavorazione innovativi e con la trasformazione dei vigneti da pergola a spalliera. I terreni di origine alluvionale, argillosi/calcarei, collinari e con perfetta esposizione contribuiscono a donare ai vini grande corpo e intensi profumi. I vigneti, allevati a 250 mt sul livello del mare con sistemi di impianto guyot, sono trattati secondo antichi metodi e rispettano il piano ecocompatibile. Le uve provenienti dai vitigni autoctoni vengono raccolte a mano e portate con le cassette in cantina nel più breve tempo possibile per mantenere intatte le loro caratteristiche. L'azienda produce tutti i vini tipici del territorio: Taburno Falanghina del Sannio, Aglianico del Taburno, Taburno Sannio Coda di Volpe, Aglianico del Taburno Rosato.

Al Vinitay 2020 saranno presenti 4 etichette.

Il Tatillo 2011 Aglianico del Taburno DOCG(Medaglia d'Oro al Concorso Enologico Internazionale Città del Vino 2019) il Geohellenico 2013 Aglianico Taburno DOCG (Medaglia d’Oro al Concorso Enologico Internazionale Città del Vino 2018) si caratterizzano per il colore rosso rubino con riflessi violacei, profumi persistenti e molto intensi di frutta a bacca rossa matura e allo stesso tempo speziato, gusto pieno, caldo e dai tannini vellutati. L’affinamento avviene con vasi vinari in acciaio per 4/5 mesi, per 24 mesi in barriques e in bottiglia per 7 mesi per il Tatillo, per 12 mesi in barriques e in bottiglia per 6 mesi per il Geohellenico.

Il Taburno Falanghina Del Sannio DOP (Medaglia d'Argento al Premio Speciale Sannio Falanghina Città Europea Vino 2019), affinato in vasi vinari in acciaio per 4/5 mesi, si presenta con colore giallo paglierino, profumi eleganti e profondi di frutta esotica e allo stesso tempo fragrante, gusto pieno, caldo e rotondo.

Il Taburno Sannio Coda di Volpe DOP, dal colore giallo paglierino con profumo particolarmente fresco, rivela sentore di fiori e frutta matura e corretta e piacevole avvolgenza, con acidità vestita appena percettibile.