Filiera agroalimentare sempre più smart

Filiera agroalimentare sempre più smart


Il prossimo 23 aprile sarà l'innovazione digitale la protagonista dell'evento online dell'Osservatorio Smart AgriFood. Oggi più che mai, sempre più attori della filiera agroalimentare riconoscono le opportunità e le occasioni che l'offerta digitale e tecnologica genera, anche dal punto di vista della valorizzazione e della sostenibilità delle produzioni made in Italy.

Dell'argomento si parlerà  grazie al convegno "Il digitale è servito! Dal campo allo scaffale, la filiera agroalimentare è sempre più smart" organizzato dall'Osservatorio Smart AgriFood del Politecnico di Milano e dell'Università degli studi di Brescia. Convegno che però a causa delle misure anti-contagio adottate dal Governo per fronteggiare l'emergenza coronavirus, sarà esclusivamente fruibile in streaming sul sito degli Osservatori, previa registrazione a questo link.

Nel corso dell'evento verrano presentati i risultati della ricerca dell'Osservatorio Smart AgriFood che da sempre è molto attento al tema dell'innovazione digitale. La ricerca infatti è stata rivolta all'analisi degli impatti dell'innovazione digitale nei vari contesti dell'agroalimentare, con un occhio particolare alla produzione primaria ed alla tracciabilità. Attraverso analisi e ricerche sono stati esaminati i mercati italiani dell'agricoltura 4.0 e della tracciabilità di filiera, con attenzione ai trend generati dalle startup operanti nel contesto.

Il tutto verrà discusso e spiegato con i principali player del mercato di riferimento e con i principali esponenti del settore e della ricerca accademica.

Il giorno precedente al convegno tutti gli iscritti riceveranno un link per accedere gratuitamente all'evento e nel corso di quest'ultimo verrà distribuito anche un codice per poter scaricare il report in digitale con i risultati della ricerca e gli atti dell'incontro virtuale.