Dalla cantina al web: le degustazioni non si fermano

Dalla cantina al web: le degustazioni non si fermano


L'enologa di Tenuta di Canneto, Vincenza Folgheretti, racconta sui canali social dell'azienda i vini della cantina: un momento di condivisione che può aiutare il cliente nella scelta del prodotto più adatto ai propri gusti

Una connessione internet, un pc o uno smartphone, un calice e, ovviamente... una bottiglia di vino di Tenuta di Canneto! Ecco tutto quello che serve per partecipare alle degustazioni che la cantina toscana posta periodicamente sui suoi canali social: un'iniziativa pensata per restare in contatto con i propri clienti almeno virtualmente, nell'attesa di ospitarli di nuovo tra le sue sale , nel cuore delle colline metallifere maremmane. A raccontare i prodotti dell'azienda ci pensa Vincenza Folgheretti, enologa di Tenuta di Canneto, che ben conosce le potenzialità e le caratteristiche di queste terre così particolari, in grado di dar vita a vini di qualità. "Quando si decide di comprare un vino, si pensa già a cosa abbinarlo, in che occasione stapparlo o, invece, se conservarlo per degustarlo da soli o in compagnia" dicono dall'azienda "Per questo, imparare a conoscerne le caratteristiche, i profumi e i colori è fondamentale: soltanto così sapremo valorizzarlo al meglio e godercelo fino in fondo. Le nostre degustazioni online sono pensate proprio per questo: non potendo raccontare i vini direttamente in cantina, non vogliamo rinunciare a questo momento di condivisione così importante tra noi e i nostri clienti."

Il primo vino che Vincenza ha deciso di presentare al pubblico è il bianco di Tenuta di Canneto, Lillatro Garbato, seguito dal Pietriccio e dal Santabarbara, fiore all'occhiello della produzione.

"Dopo essersi dedicata per anni alla produzione di rossi, l'azienda ha deciso di cimentarsi nella realizzazione di un bianco di personalità, che parlasse del territorio - afferma l'enologa - La prima annata ha visto la luce nel 2019 e ha pienamente soddisfatto le aspettative: si tratta di un vino particolare, che nasce dall'assemblaggio di quattro varietà diverse di uve, e che al naso presenta note fruttate, floreali e per finire minerali. Fresco e delicato, è ottimo con piatti di crostacei, formaggi molli e carni bianche, ma anche per l'aperitivo." Le degustazioni durano pochi minuti, ma permettono già di immergersi nel mondo di Tenuta di Canneto, oltre che guidare il cliente nell'acquisto del vino che più si adatta ai propri gusti e necessità. Tutti i prodotti dell'azienda, infatti, possono essere ordinati da casa: basta contattare l'azienda via email o al numero  380 5233852. "Dopo aver visto le degustazioni, il cliente potrà scegliere la bottiglia che preferisce e vedersela recapitare a domicilio, oppure, perché no, potrà scegliere di compiere il percorso inverso: ordinare uno dei nostri vini e, subito dopo, divertirsi a degustarlo insieme a noi, collegandosi alla nostra pagina Facebook".