A Courmayeur l'estate si anima con San Pantaleone

A Courmayeur l'estate si anima con San Pantaleone


San Pantaleone anima l’estate di Courmayeur con una serie di appuntamenti per tutti i gusti: da sabato 25 a lunedì 27 luglio ai piedi del Monte Bianco si alterneranno momenti dedicati alla tradizione, eventi gourmet, musica e pedalate in e-bike.

La chef stellata Maura Gosio e il barman Bernardo Ferro inaugureranno il programma di eventi con lo showcooking  “Aperitivo con lo chef”

 

Ricette a base di prodotti locali, cocktail esclusivi e vini d’alta quota, sfilate di macchine d’epoca e percorsi in e-bike, mercatini di oggetti di antiquariato e tanta tradizione, tutto ai piedi del Monte Bianco: una “sinfonia” di sapori, suoni e profumi caratterizzerà uno degli eventi più speciali dell’estate di Courmayeur, la Festa di San Pantaleone, da sabato 25 luglio a lunedì 27 luglio.

 

Ad aprire i festeggiamenti, sabato alle ore 17.30 al Jardin de l’Ange, nel cuore di via Roma, due fuoriclasse,Maura Gosio, chef stellata del Grand Hotel Royal & Golf  di Courmayeur e il capo barman dell’hotel Bernardo Ferro pronti a deliziare i palati con  l’“Aperitivo di San Pantaleone”, il primo dei quattro appuntamenti “Aperitivo con lo chef” della rassegna “Le delizie e le virtù della Valle d’Aosta”. I due “maestri” creeranno ricette e cocktail esclusivi che esalteranno i prodotti DOP e DOC, le eccellenze a km zero di Courmayeur e della regione. La festa proseguirà con l’aperitivo in musica al Jardin de l’Ange, nel cuore di Via Roma:  DJ-set a cura di DJ Isac e DJ Jacopo by Chic & Shock e Club Haus 80’s Courmayeur. A seguire lo spettacolo Hip Hop & Break a cura di Officina Danza.

 

Il “menù” dell’edizione 2o15 della Festa di San Pantaleone, patrono estivo di Courmayeur, ha calamitato anche l’attenzione degli appassionati delle Fiat 500: negli stessi giorni si terrà, in Valdigne, la prima edizione de “La Greundza” 500, un raduno dal sapore “vintage”, incentrato sul mito automobilistico simbolo del Made in Italy. Nel weekend la passerella di macchine d’epoca raggiungerà Courmayeur per partecipare al programma di eventi e visitare la località.

 

Domenica 26 luglio sarà il momento di scoprire i sentieri di Courmayeur, ai piedi del Monte Bianco, in sella a un’e-bike: con una mountain bike a pedalata assistita anche i meno allenati potranno raggiungere i panorami più affascinanti. La Pedalata di San Pantaleone porterà i partecipanti al rifugio Maison Vieille, dove potranno godersi la vista eccezionale sulla catena più alta d’Europa davanti a un gustoso barbecue. La partenza alle ore 9.30 da piazza Brocherel, nel centro storico, per poi salire insieme ai maestri attraverso la selvaggia Val Veny, un balcone naturale che si affaccia sul Monte Bianco, e scendere da Plan Checrouit verso la frazione di Dolonne (per informazioni e prenotazioni info@courmayeurmontblanc.it).

Nel pomeriggio, a Courmayeur, i bambini potranno divertirsi con le animazioni di OPS!Teatro, protagoniste del Mini San Pantaleone a loro dedicato: alle ore 16.00, in Piazza Brocherel, troveranno ad accoglierli truccabimbi, bolle giganti, mangiafuoco e sputa fuoco. La giornata proseguirà in musica con le note jazz del Good Vibes Trio al Jardin de l’Ange. (ore 18.30).

 

Lunedì 27 luglio la festa entrerà nel vivo: il mattino sarà dedicato alla Fiera dell’Antiquariato di Santa Margherita. Alle ore 18.00, a Courmayeur, l’atteso appuntamento con la tradizione che ogni anno caratterizza la festa patronale.  La sfilata dei Badochys, gruppo folkloristico dai costumi variopinti, accompagnata dalle note della Banda musicale Courmayeur-La Salle, riscalderà la platea in attesa di partire per il tour di degustazioni. Acquistando il tradizionale piatto decorato sarà infatti possibile assaggiare le specialità locali nei 18 punti gourmet sparsi nel paese.  Un’edizione unica quella di quest’anno del piatto di San Pantaleone, che celebra il passaggio dalla storica Funivia del Monte Bianco, ormai “in pensione”, al nuovissimo impianto Skyway Monte Bianco. A partire dalle ore 18.00 le fontane in pietra in pietra di Courmayeur ospiteranno le Donne in Costume, che racconteranno le Fiabe nei fontanili: un appuntamento speciale dedicato in particolare ai più piccoli.

La tre giorni si chiuderà in serata con lo Street Party, un tour tra musica ed eccellenze enogastronomiche regionali. Dalle 18.30 fino a tarda notte, in diverse location nel cuore del paese, si potranno sperimentare abbinamenti particolari tra note e sapori: ogni tappa del percorso ospiterà un genere musicale o uno strumento differente, da ascoltare assaporando una delle specialità valdostane. Le celebrazioni in onore del patrono si chiuderanno in grande stile al Jardin de l’ange, dalle 22 in poi, con il Gran Ballo di San Pantaleone, a cura del “Gruppo 3”. 

 

Per vivere fino in fondo questa esperienza è possibile costruire la propria vacanza su  misura andando su www.alpineadventures.travel. Mentre per scoprire tutti gli hotel di Courmayeur basta visitare il sito www.courmayeurmontblanc.it