Master of Wine in Valpolicella

Master of Wine in Valpolicella


Venticinque aspiranti Master of Wine arriveranno in Valpolicella venerdì 7 marzo per partecipare alla Master Class propedeutica all'ammissione al severo programma di studi per il titolo di Master of Wine che da sessant’anni forma i più qualificati e influenti esperti internazionali del vino. Sede della terza edizione italiana della Master Class è la Foresteria Serego Alighieri (Via Stazione Vecchia, 472 – località Gargagnago Sant’Ambrogio di Valpolicella) che, dopo Tignanello e Barolo, ospiterà fino al 9 marzo le sessioni di lavoro. La partecipazione è riservata a candidati in possesso di un titolo di studio in campo enologico, con almeno 5 anni di esperienza nel settore. Il programma prevede tre giorni di lavoro tra workshop, degustazioni, lezioni e tutorial guidati dai Master of Wine, Peter McCombie, Jane Hunt e Mai Tjemsland.

Il corso internazionale è il risultato della collaborazione tra l’Institute of Masters of Wine (IMW), l’accademia londinese (312 membri selezionati in tutto il mondo, capaci di orientare i consumi e le vendite) e l’Istituto Grandi Marchi, l’associazione che riunisce le 19 cantine icona dell’enologia tricolore nel mondo e dal 2009 unica compagine italiana major supporter dell’autorevole organizzazione inglese.
Per Sandro Boscaini, vicepresidente dell'Istituto Grandi Marchi: "Non è un caso che siano stati scelti il Veneto e Verona come sede del corso di alta formazione visto che da qui parte quasi il 31% del vino italiano per raggiungere i mercati di tutto il mondo. La partnership fra i Grandi Marchi e l'Institute of Masters of Wine consente inoltre al vino italiano di beneficiare di una formazione qualificata, prerequisito sempre più importante per conquistare nuove posizioni in ambito internazionale”. A dimostrazione di questo anche l'appuntamento del prossimo maggio che vedrà l’Italia ospitare per la prima volta il Simposio internazionale dell'Institute of Masters of Wine, sempre in collaborazione con l'Istituto Grandi Marchi (Firenze, 15-18 maggio 2014), la cui segreteria organizzativa sarà curata da IEM (International Exhibition Management) come per i corsi Masters of Wine.

Programma e info su www.istitutograndimarchi.it; info@istitutograndimarchi.it

LE AZIENDE DELL'ISTITUTO DEL VINO GRANDI MARCHI
Alois Lageder, Argiolas, Biondi Santi Greppo, Ca’ del Bosco, Michele Chiarlo, Carpenè Malvolti, Donnafugata, Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, Gaja, Jermann, Lungarotti, Masi, Marchesi Antinori, Mastroberardino, Pio Cesare, Rivera, Tasca D’Almerita, Tenuta San Guido, Umani Ronchi.