Premio Gavi LA BUONA ITALIA 2015

Premio Gavi LA BUONA ITALIA 2015


Cantine Settesoli ha ricevuto il Premio Gavi LA BUONA ITALIA 2015, dedicato al riconoscimento dei meriti nella valorizzazione internazionale delle Filiere e dei Prodotti enogastronomici italiani. Il Premio è promosso dal Consorzio Tutela del Gavi con il patrocinio della Regione Piemonte, di Federculture e del Padiglione Italia Expo 2015, e questa è la sua prima edizione. È rivolto a persone, aziende, consorzi, territori che abbiano interpretato in modo particolarmente efficace una o più delle “Sette Regole per la Buona Italia” elaborate in occasione del Laboratorio Gavi del 2014, un confronto tra 25 rappresentanti di istituzioni, imprenditori, uomini di cultura e comunicatori a confronto con 25 rappresentanti degli organi di informazione. La giuria di esperti ha votato la cooperativa siciliana come la realtà più virtuosa tra le 10 eccellenze italiane individuate nel declinare le Sette Regole per la Buona Italia, con particolare riferimento alla Regola “IL COLORE DELLA COMUNICAZIONE - La Comunicazione dell’Enogastronomia è narrazione, coinvolgimento, emozione”.

Antonella Imborgia, Responsabile Marketing di Cantine Settesoli, dichiara: “Siamo felici del riconoscimento che il Consorzio e la Giuria ci hanno attribuito. La sua assegnazione incoraggia ancora di più la convinzione di narrare in maniera emozionale una realtà che funziona: una cooperativa di 2000 soci che insieme coltivano 6000 ettari di vigneto, il più grande d’Europa, allevando ben 28 diverse cultivar. Questi numeri da primato ci consentono di essere innovativi e di produrre con passione buon vino ad un prezzo competitivo.

Il Workshop di consegna del Premio Gavi LA BUONA ITALIA 2015 si è tenuto il 30 agosto presso il Teatro Comunale di Gavi ed è stato l’evento di apertura della manifestazione DI GAVI IN GAVI 2015. La Giuria del Premio 2015 è così composta: Associazione Nazionale “Le Donne del Vino”, rappresentata dalla Presidente Elena Martusciello; UPA - Utenti Pubblicitari Associati – rappresentata dal Direttore Generale Giovanna Maggioni; Il Comitato CULTURA + IMPRESA, rappresentato dal Presidente Francesco Moneta; Decanter, trasmissione radiofonica condotta da Federico Quaranta, inviato della RAI in Expo 2015; L’Osservatorio Golosaria di Marco Gatti e Paolo Massobrio; Padiglione Italia di Expo 2015, con il Responsabile Comunicazione e Ufficio Stampa Fabio Zanchi; Davide Rampello, Curatore e Direttore Artistico del Padiglione Zero-Expo 2015; Roberta Schira, Giornalista e autrice di pubblicazioni sul tema, conduttrice del Workshop.

Le Sette Regole per la Buona Italia: 1. La Filiera della Bellezza - Territorio, Arte & Cultura, Agricoltura, Turismo: ama il tuo territorio, gustane i prodotti e salva la Buona Italia 2. Cultura della Terra. Sviluppo Economico - La Cultura produce Economia, se ben integrata alla valorizzazione del Territorio. 3. Visione Comune - Insieme, a 360°, facendo rete e innovando, parte attiva di un disegno strategico. 4. Pubblico + Privato - Istituzioni, Imprese e Professionisti possono e devono fare squadra, interpretando al meglio il proprio ruolo. 5. Muoversi nel Mondo - Il miglior modo per vendere un Prodotto è che il suo Produttore viaggi per il mondo consumando scarpe e valigie. 6. Il colore della Comunicazione - La Comunicazione dell’Enogastronomia è narrazione, coinvolgimento, emozione. 7. Unione Italia - Oltre i particolarismi territoriali, la Buona Italia può competere nel mondo solo se unita.

 

Cantine Settesoli:Nata nel 1958 a Menfi per iniziativa di un gruppo di viticoltori, l’azienda si è sviluppata nel corso dei decenni. Cantine Settesoli rappresenta oggi la più grande azienda vitivinicola siciliana, i cui terreni vitati estesi per 6.000 ettari le consentono di potersi definire il vigneto più grande d’Europa e il più importante della Sicilia. Con i suoi 2.000 soci, quattro stabilimenti, una capacità lavorativa di circa 500.000 quintali di uve all’anno, una produzione di 24 milioni di bottiglie di vino prodotte nell’ultimo anno solare e una costante attenzione ai temi ambientali e sociali, Cantine Settesoli si impone come protagonista del panorama vitivinicolo nazionale ed internazionale. L’azienda è presente in Italia nel canale Horeca con il marchio Mandrarossa e nei supermercati con il marchio Settesoli Settesoli Soc. Coop. Agricola Strada statale 115 - 92013 Menfi (Ag) Tel 092577111 www.cantinesettesoli.it