Alcol e Tradizione

 Alcol e Tradizione


Si terrà il 5 febbraio 2016 a Cuneo, presso il Centro incontri della Cassa di Risparmio, l’evento di presentazione dei risultati dello studio "Alcol e Tradizione - Studio esplorativo sull’evoluzione degli stili del bere nelle zone di produzione e in quelle di consumo”, a cura dell'Università del Piemonte Orientale.

Oggi più che mai i consumi alcolici sono al centro di un dibattito pubblico che presenta molte contraddizioni. Da un lato la produzione vinicola rappresenta un patrimonio economico e culturale, dall’altro lato il consumo di bevande alcoliche è sempre più frequentemente oggetto di campagne di allarme sociale e di raccomandazioni in senso restrittivo da parte degli organismi internazionali.

In questo studio ci siamo posti l'obiettivo di individuare i fattori di protezione e di rischio che connotano le zone di produzione e quelle di prevalente consumo della Provincia di Cuneo, attraverso l’analisi e il confronto di dati epidemiologici e qualitativi. Abbiamo quindi confrontato aree piemontesi ad alto e basso tasso di coltivazione vinicola per valutare se la cultura del vino determini un maggiore o minore rischio di consumo, di malattia o di morte. I risultati sono, a nostro avviso, di grande interesse.

Nell’occasione verrà distribuito il volume edito da Carocci “La rivoluzione del bere. L’alcol come esperienza culturale” di Franca Beccaria.

La partecipazione è gratuita, ma è gradita la conferma di partecipazione attraverso il link: registrazione.

 

Per maggiori informazioni: Eclectica, tel. 011 4361505

Alcol e tradizione programma 5 febbraio 2016 finale