Azienda agricola Le Torri s.r.l. - Gruppo CAIAFFA

  • Telefono: 329 3449555
  • Sitoweb: Azienda agricola Le Torri s.r.l. - Gruppo CAIAFFA
  • Sede Amministrativa
    Via Dei Gerani, 2 71042 Cerignola (Foggia) Italia
  • Descrizione

    Per i Caiaffa il biologico è una cosa seria. Vitigno, suolo, e mano dell’uomo: ecco i tre agenti della filosofia “tutto si tiene”, che poi è anche il senso del vino quale materia viva e sensibile, una materia che, come l’uomo, è sempre in costante  trasformazione. É per questo che la cantina è, qui, il luogo della conciliazione tra tradizione e innovazione, un equilibrio risolto mediante il recupero di pratiche tradizionali, come quella delle lunghe macerazioni, dell’utilizzo dei lieviti autoctoni, e della scarsissima solforosa, coadiuvate mediante una tecnologia contemporanea come è l’impianto ad azoto, che preserva i mosti dall’azione ossidante dell’ossigeno, la pressa sottovuoto e, ovunque, le basse temperature applicate anche in fase di macerazione. Il vino è, semplicemente, il succo del frutto, a sua volta esito di caratteristiche che gli provengono dall’identità del vitigno e del suolo e dalla sensibilità della mano che lo coltiva e che prosegue, sempre sinergicamente, anche in cantina dove la tecnologia si afferma quale naturale prosieguo di pratiche artigianali. Il teatro della natura impone la sua conoscenza e il rispetto delle sue regole in un’unica, totalizzante maniera. E poiché la natura è il luogo dove tutto si tiene, una condizione naturale come il disequilibrio esiste solo se funzionale all’equilibrio, e l’entropia all’ordine, in un disegno così composito di interazioni tra sistemi ed ecosistemi da far sì che ogni alterazione della parte, fosse anche la più piccola, si ripercuota poi, inesorabile, sul tutto. Questo è anche il principio dell’agricoltura sinergica. I suoi fondamenti? Abbracciare un nuovo antichissimo modo di concepire la natura quale unica grande collaboratrice. É per questo che, qui, è bandito l’uso di insetticidi e pesticidi, ma si lasciano anzi prosperare flora e fauna spontaneamente abdicando volentieri a tutti i prodotti di sintesi chimica convenzionalmente in uso.  Il Concorso Enologico Internazionale Città del Vino 2019 ha premiato con una Medaglia d’Oro il Puglia Fiano 2018 Fiano IGT Biologico, un vino dal colore giallo paglierino perfetto con antipasti, grigliate e primi piatti a base di pesce. Dopo un’accurata selezione in campo l’uva arriva in cantina dove viene diraspata e pigiata, successivamente sottoposta a macerazione pellicolare per 36 ore per poter esaltare al meglio le caratteristiche del vitigno, lasciata fermentare in maniera spontanea grazie alla presenza dei lieviti autoctoni e infine affinata per 3 mesi surlies.

     

    VINO SINERGICO, SUCCO DEL FRUTTO E DELL'AMORE DEI CAIAFFA

    News

    Vino sinergico, succo del frutto e dell'amore dei Caiaffa
    Per i Caiaffa il biologico è una cosa seria. Vitigno, suolo, e mano dell’uomo: ecco i tre agenti della filosofia &ldq ...
    continua »