Azienda Agricola Terre d’Aglianico di Libero Rillo

  • Telefono: +39 0824876317 - +39 3388727450
  • Sitoweb: Azienda Agricola Terre d’Aglianico di Libero Rillo
  • Sede Amministrativa
    Via Mercuri II, 18 82030 Torrecuso (Benevento) Italia
  • Descrizione

    Alle pendici del Monte Taburno, da oltre un secolo nell’Azienda Agricola Terre d’Aglianico l’arte della vitivinicoltura si tramanda di padre in figlio.

    I vigneti, allevati con sistemi di impianto guyot, sono situati a 250 m s.l.m. nel cuore della zona del Taburno DOCG su terreni di origine alluvionale, argillosi/calcarei e con una perfetta esposizione che contribuisce a donare grande corpo e intensi profumi ai vini di Aglianico del Taburno Rosso e Rosato DOCG, Taburno Falanghina del Sannio DOC, Taburno Sannio Coda di Volpe DOC e Beneventano IGT, oltre ad un Falanghina Passito dal colore giallo dorato.

    Trattate secondo antichi metodi e rispettando il piano eco compatibile, le uve provenienti da vitigni autoctoni vengono raccolte a mano e portate con le cassette in cantina nel più breve tempo possibile per mantenere intatte le loro caratteristiche.

    Alla Selezione del Sindaco il Geohellenico Aglianico del Taburno Rosso DOCG del 2013 ha vinto quest’anno una Medaglia d’Oro: affinato con vasi vinari in acciaio per 2 anni, in barriques per 12 mesi e poi in bottiglia, ha un colore rubino con riflessi violacei, profumi persistenti e molto intensi di frutta a bacca rossa matura e allo stesso tempo speziato, gusto pieno e caldo di tannini vellutati.

    News

    Conegliano commemora Luigi Manzoni con un concorso dedicato ai suoi incroci
     Importante appuntamento il 24 novembre a Conegliano: l'Istituto Enologico Cerletti commemora, a 50 anni dalla scomparsa, la ...
    continua »
    W-Factor, il primo talent per appassionati di vino
    Fattore W come Wine. È il requisito alla base di W-Factor, il nuovo gioco-talent di Sanlorenzo Mercato a Palermo dedic ...
    continua »
    Un omaggio alla Calabria del vino
    La preziosa terra del Cirotano ha vinto l'ottava edizione del Premio al Territorio, il riconoscimento che Vinarius attribuisce a u ...
    continua »