Comune di Carmignano

  • Telefono: 055 875011
  • Fax: 055 8750301
  • Sitoweb: Carmignano
  • Sede Amministrativa
    Piazza Matteotti 1 59015 Carmignano (Prato)

Il Territorio

  • Num. Abitanti: 14118
  • Altitudine: 189
  • Superficie: 38.43
  • Santo Patrono: San Michele
  • Codice ISTAT: 100002
  • Codice Catastale: B794
  • Prefisso: 55
  • PEC: protocollo@pec.comune.carmignano.po.it
  • Zona Sismica: 3S
  • Zona Climatica: D
  • Gradi Giorno: 2053
  • Dati forniti da Tuttitalia.it

Amministratore

Nome
Edoardo Prestanti


Storia

Il territorio carmignanese fu intensamente interessato dalla presenza etrusca. I ritrovamenti fatti in varie campagne di scavi nella frazione di Comeana, sul crinale del Montalbano e soprattutto in località Artimino, indicano l'area come molto importante nell'espansione etrusca a nord dell'Arno, in relazione probabilmente a percorsi collinari passanti per il Montalbano destinati al collegamento tra la Toscana a sud dell'Arno e i passi appenninici. Circa l'epoca romana, a parte il permanere dell'insediamento urbano di Artimino documentato fino all'epoca ellenistica e romana), fanno testimonianza i toponimi di origine prediale presenti sul territorio (come lo stesso "Carmignano"). La prima fonte che ci fornisce notizie sull’organizzazione territoriale dell’altomedioevo è il diploma di Ottone III del 998 che individua Artimino e Seano come pievi della Diocesi di Pistoia. Nell'XI secolo troviamo documentati invece i castelli di Artimino e Carmignano. Fino al XIII secolo è probabile che non esistesse un particolare ruolo dominante di Carmignano che doveva dividere con Artimino, Bacchereto e Tizzana il ruolo di fortificazione posta lungo una precisa linea difensiva del montalbano, avamposto di Pistoia verso l'Arno. Comunque nel XIII e XIV secolo l'attuale territorio di Carmignano era diviso tra due autonomi comuni rurali con propri statuti e propri confini, Artimino e Carmignano, inizialmente appartenenti al contado pistoiese di cui costituivano due capisaldi del sistema difensivo. Il territorio carmignanese fu oggetto di un'aspra contesa tra Pistoia e Firenze, che sul volgere del XIV secolo ebbe definitivamente il sopravvento dopo aver rischiato di soccombere sotto i colpi di Castruccio Castracani, che guerreggiò a lungo nell'area per contendere a Firenze un territorio così importante per il controllo di una vasta area. Nel XIV secolo, l'area carmignanese, ormai assoggettata a Firenze, entrerà nell'orbita economica pratese. Tra il XV e XVI secolo la famiglia Medici con Cosimo il Vecchio e Lorenzo il Magnifico acquisterà vaste aree in soprattutto nella zona di Poggio a Caiano, dove verrà edificata la sontuosa dimora ora conosciuta come Villa medicea, e poi a partire da Cosimo I, l'interesse dei Granduchi, sempre di casa Medici, fino alla costruzione dell'altra Villa di Artimino ed alla costituzione della bandita del Barco reale su gran parte del territorio carmignanese. Il castello di Carmignano, stretto sull'altura dell'attuale Rocca, con il passare del tempo di spopolò ed il borgo si espanse sul pendio sud. (fonte: it.wikipedia.org)

Feste

Processione della Festa Grossa (maggio)

Sagra del fico e Sagra della polenta con funghi e cinghiale (settembre)

Festa di San Michele (a fine settembre): nasce nel 1932 come "settimana carmignese" e solo nel 1937 diventa la festa del santo patrono, che per tre giorni vede coinvolti i quattro rioni di Carmignano - Bianco (rione della torre), Giallo (rione del leone), Verde (rione dell'arte) e Celeste (rione dell'arcangelo) - che mettono in scena spettacoli di teatro in strada con carri che costituiscono la parte integrante di scenografie complesse in cui si inseriscono coreografie e drammatizzazioni volti a raccontare un evento o una parte della storia della città. Al termine della rappresentazione si tiene la "Gara dei ciuchi": ogni rione ha un fantino che correrà su un ciuco, estratto a sorte fra i quattro selezionati, e che dovrà compiere quattro giri della piazza di Carmignano per portare al trionfo il proprio rione.

Benvenuto Fico Secco (ottobre)

Autunno con gusto (dicembre)

 

Informazioni Turistiche

Punto di partenza della Strada dei Vini di Carmignano e dei Sapori tipici pratesi, Carmignano offre molte tappe interessanti come gli itinerari (trekking, a piedi, a cavallo o in montain-bike), le chiese ed abazie, il museo archeologico di Artimino, il Parco Museo Quinto Martini, lo Spazio d'Arte contemporanea A. Moretti, Villa Ferdinanda detta "dei Cento Camini" (dal 2013 patrimonio dell'Unesco), la “Visitazione” del Pontormo all'interno della Pieve di San Michele e San Francesco e il Museo della Vite e del Vino che, nei sotterranei del Palazzo Comunale (un tempo Cantine Niccolini), ospita antichi attrezzi agricoli, l’interessantissima collezione privata dell’economista Federico Melis con più di 800 bottiglie e una postazione multimediale che racconta la storia del vino di Carmignano e le tecniche di produzione e coltivazione delle vigne. I fichi secchi di Carmignano, inclusi nella lista dei prodotti tipici toscani, a partire dal 1º dicembre del 2001 hanno un proprio disciplinare e sono presidio dello Slow Food. Degno di nota è anche l'olio di Carmignano che ha ottenuto il riconoscimento di olio “Toscano” IGP, con la menzione geografica aggiuntiva “Montalbano”.

Denominazioni collegate

Carmignano

Carmignano

Regione di riferimento: Toscana
Enoregione: COLLINE FIORENTINE E CARMIGNANO
Tipo denominazione : DOCG
Enti Collegati
Comune di Carmignano

Enti Interessati
mostra/nascondi

Docg carmignano

Barco Reale di Carmignano

Barco Reale di Carmignano

Regione di riferimento: Toscana
Enoregione: COLLINE FIORENTINE E CARMIGNANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Carmignano

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc barco reale di carmignano

Chianti

Chianti

Regione di riferimento: Toscana
Enoregione: COLLINE FIORENTINE E CARMIGNANO, COLLINE ARETINI E VALDICHIANA, MONTALCINO E TERRE DI SIENA, TERRE DI MONTEPULCIANO E ORCIA, TOSCANA CENTRALE E SAN GIMIGNANO
Tipo denominazione : DOCG
Enti Collegati
Comune di Terricciola, Comune di Terranuova Bracciolini, Comune di Siena, Comune di San Gimignano, Comune di San Casciano dei Bagni, Comune di Rufina, Comune di Rapolano Terme, Comune di Poggibonsi, Comune di Peccioli, Comune di Murlo, Comune di Montespertoli, Comune di Montepulciano, Comune di Monte San Savino, Comune di Montalcino, Comune di Colle di Val d'Elsa, Comune di Chiusi, Comune di Cetona, Comune di Castelnuovo Berardenga, Comune di Carmignano, Comune di Vinci

Enti Interessati
mostra/nascondi

Docg chianti

Vin Santo del Chianti

Vin Santo del Chianti

Regione di riferimento: Toscana
Enoregione: COLLINE FIORENTINE E CARMIGNANO, COLLINE ARETINI E VALDICHIANA, MONTALCINO E TERRE DI SIENA, TERRE DI MONTEPULCIANO E ORCIA, TOSCANA CENTRALE E SAN GIMIGNANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Terricciola, Comune di Terranuova Bracciolini, Comune di Tavarnelle Val di Pesa, Comune di Siena, Comune di San Gimignano, Comune di San Casciano dei Bagni, Comune di Rufina, Comune di Rapolano Terme, Comune di Poggibonsi, Comune di Peccioli, Comune di Murlo, Comune di Montespertoli, Comune di Montepulciano, Comune di Monte San Savino, Comune di Montalcino, Comune di Colle di Val d'Elsa, Comune di Chiusi, Comune di Cetona, Comune di Castelnuovo Berardenga, Comune di Carmignano, Comune di Vinci

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc vin santo del chianti

Colli della  Toscana Centrale

Colli della Toscana Centrale

Regione di riferimento: Toscana
Enoregione: CHIANTI CLASSICO, COLLINE FIORENTINE E CARMIGNANO, COLLINE ARETINI E VALDICHIANA, MONTALCINO E TERRE DI SIENA, TERRE DI MONTEPULCIANO E ORCIA, TOSCANA CENTRALE E SAN GIMIGNANO
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di San Gimignano, Comune di San Casciano dei Bagni, Comune di Rufina, Comune di Murlo, Comune di Montepulciano, Comune di Montalcino, Comune di Colle di Val d'Elsa, Comune di Chiusi, Comune di Cetona, Comune di Carmignano

Enti Interessati
mostra/nascondi

Colli della toscana centrale

Colli dell'Etruria Centrale

Colli dell'Etruria Centrale

Regione di riferimento: Toscana
Enoregione: CHIANTI CLASSICO, COLLINE ARETINE E VALDICHIANA, COLLINE FIORENTINE E CARMIGNANO, MONTALCINO E TERRE DI SIENA, TERRE DI MONTEPULCIANO E ORCIA, TOSCANA CENTRALE E SAN GIMIGNANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Terricciola, Comune di Terranuova Bracciolini, Comune di Tavarnelle Val di Pesa, Comune di Siena, Comune di San Gimignano, Comune di San Casciano dei Bagni, Comune di Rufina, Comune di Rapolano Terme, Comune di Poggibonsi, Comune di Peccioli, Comune di Murlo, Comune di Montespertoli, Comune di Montepulciano, Comune di Monte San Savino, Comune di Montalcino, Comune di Colle di Val d'Elsa, Comune di Chiusi, Comune di Cetona, Comune di Vinci, Comune di Castelnuovo Berardenga, Comune di Carmignano

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc colli dell etruria centrale

Toscano o Toscana

Toscano o Toscana

Regione di riferimento: Toscana
Enoregione: APUANE, LUNIGIANA E LUCCHESIA, BOLGHERI E COSTA DEGLI ETRUSCHI, CHIANTI CLASSICO, COLLINE ARETINI E VALDICHIANA, COLLINE FIORENTINE E CARMIGNANO, MAREMMA TOSCANA, MONTALCINO E TERRE DI SIENA, TERRE DI MONTEPULCIANO E ORCIA, TOSCANA CENTRALE E SAN GIMIGNAN
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Vinci, Comune di Terricciola, Comune di Terranuova Bracciolini, Comune di Suvereto, Comune di Siena, Comune di Scarlino, Comune di Scansano, Comune di San Vincenzo, Comune di San Gimignano, Comune di San Casciano dei Bagni, Comune di Rufina, Comune di Rapolano Terme, Comune di Radda in Chianti, Comune di Poggibonsi, Comune di Pitigliano, Comune di Piombino, Comune di Peccioli, Comune di Murlo, Comune di Montespertoli, Comune di Montescudaio, Comune di Montepulciano, Comune di Montecarlo, Comune di Monte San Savino, Comune di Montalcino, Comune di Massa Marittima, Comune di Grosseto, Comune di Gavorrano, Comune di Gaiole in Chianti, Comune di Cortona, Comune di Colle di Val d'Elsa, Comune di Cinigiano, Comune di Chiusi, Comune di Cetona, Comune di Castiglione della Pescaia, Comune di Castiglione d'Orcia, Comune di Castelnuovo Berardenga, Comune di Castellina in Chianti, Comune di Castel del Piano, Comune di Castagneto Carducci, Comune di Carmignano, Comune di Capannori, Comune di Capalbio, Comune di Campiglia Marittima, Comune di Campagnatico

Enti Interessati
mostra/nascondi

Toscano o toscana

News

Calici di Stelle a Carmignano, tre giorni di eventi
A Carmignano (in provincia di Prato) tre giorni di eventi l’8, il 9 e 10 agosto dalle ore 20 alle ore 24. presso la Rocc ...
continua »