Comune di Casignana

  • Telefono: 0964957007
  • Fax: 0964956688
  • Sitoweb: Casignana
  • Sede Amministrativa
    Piazza Municio 89030 Casignana (Reggio Calabria)

Origine del nome

Deriva dal nome latino di persona Casinius con l'aggiunta del suffisso -anus che indica appartenenza.

Il Territorio

  • Num. Abitanti: 777
  • Altitudine: 342
  • Superficie: 24,54 km²
  • Santo Patrono: San Rocco, 16 agosto
  • Codice ISTAT: 080024
  • Codice Catastale: B966
  • Prefisso: 0964
  • PEC: protocollo.casignana@asmepec.it
  • Zona Sismica: 1
  • Zona Climatica: C
  • Gradi Giorno: 1.187
  • Densita: 31,66 ab./km²
  • Dati forniti da Tuttitalia.it

Amministratore

Nome
Vito Antonio Crinò


Storia

Casignana è un piccolo centro dell'entroterra ionico reggino che, a dispetto delle sue modeste dimensioni, vanta un patrimonio storico-culturale e naturalistico di notevole pregio. Sorge in collina a 350 metri sul livello del mare. Ha una popolazione di circa 800 abitanti ed è caratterizzato da un piccolo borgo, valorizzato da interventi di ristrutturazione degli immobili di maggior importanza storica. Posto tra mare e montagna, Casignana vanta paesaggi ambientali che talvolta appaiono quasi incontaminati dall' uomo, resi fruibili attraverso percorsi naturalistici che dalla costa si diramano verso l'interno. Importante risorsa ambientale è la Sorgente di Favate, da sempre utilizzata per la cura delle malattie reumatiche. Le acque di tale sorgente, analizzate dal Università di Messina, sono state definite medicamentose ad alto contenuto di mineralizzazione (residuo fisso a 180 C=1.70 g\l), le cui caratteristiche chimiche le classificano fra le acque solfato-alcaline con fanghi solfurei. Il territorio vanta, inoltre, pregiate e rare colture, come le uve, destinate alla produzione dei vini greco DOC e Mantonico IGT e i bergamotti da cui si ricavano importanti semilavorati, impiegati nelle industrie di diversi settori economici (alimentari, profumiero, ecc.).

Feste

  • 16 agosto: festa di San Rocco, patrono del comune
  • agosto: sagre dei "maccheroni con sugo di carne di capra" e del "capocollo".

Informazioni Turistiche

L'economia di Casignana centro si basa sull'agricoltura e sull'allevamento, con produzione di agrumi, olive, e uva da cui si ricava il Greco, vino passito dolce da dessert, e il Mantonico. Sono prodotti anche latticini per il mercato locale. La produzione artigianale in via di scomparsa, riguarda prevalentemente la tessitura casalinga di coperte con decorazioni tradizionali.

DA VEDERE

Chiesa di San Giovanni Battista (1773); chiesa Matrice Borgo Antico (1500); Terme Favate (sorgente solfurea); area Pic-Nic del Monte Varet; Villa Romana (I -IV sec. d.C.) in Contrada Palazzi; sorgenti Metastasio (Matartaci), Zittoro, Lacco, Stefanelli, Frasciuso, Varet, Hia.

Denominazioni collegate

Locride

Locride

Regione di riferimento: Calabria
Enoregione: IONIO MERIDIONALE
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Casignana, Comune di Bianco

Enti Interessati
mostra/nascondi

Locrid

Greco di Bianco

Greco di Bianco

Regione di riferimento: Calabria
Enoregione: IONIO MERIDIONALE
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Casignana, Comune di Bianco

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc greco di bianco

Calabria

Calabria

Regione di riferimento: Calabria
Enoregione: COSENTINO E FASCIA TIRRENICA, CROTONESE IONICO, IONIO MERIDIONALE
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Strongoli, Comune di Saracena, Comune di Motta Santa Lucia, Comune di Melissa, Comune di Lamezia Terme, Comune di Isola di Capo Rizzuto, Comune di Frascineto, Comune di Cosenza, Comune di Cittanova, Comune di Cirò Marina, Comune di Cirò, Comune di Casignana, Comune di Bianco, Comune di Belmonte Calabro

Enti Interessati
mostra/nascondi

Calabria

News

Alla scoperta del vino più antico d’Italia
Nella Costa dei Gelsomini e del bergamotto: un fine settimana nella Calabria jonica con il vino più antico d’Italia, ...
continua »
Il Greco di Bianco DOC: dai versi di Esiodo al mito
Grande attenzione da parte del pubblico di Vinitaly per l’evento organizzato dalla Regione Calabria, Dipartimento Agricoltur ...
continua »
La Calabria dei Passiti: Greco di Bianco Doc e Montonico Igt
La Calabria del vino ha una storia millenaria e custodisce il segreto di Enotria, la terra da dove tutto sembra essere nato. Di qu ...
continua »