Comune di Cittanova

  • Telefono: 0966 656111
  • Fax: 0966 656120
  • Sitoweb: Cittanova
  • Sede Amministrativa
    Viale Aldo Moro 89022 Cittanova (Reggio Calabria)

Origine del nome

In passato ha assunto la denominazione di Nuovo Casale, poi Casalnuovo. La denominazione attuale risale al 1852 con significato evidente. (fonte: www.comuni-italiani.it)

Il Territorio

  • Num. Abitanti: 10376
  • Altitudine: 400
  • Superficie: 61.98
  • Santo Patrono: San Girolamo
  • Codice ISTAT: 80028
  • Codice Catastale: C747
  • Prefisso: 966
  • PEC: protocollo.cittanova@asmepec.it
  • Zona Sismica: 1
  • Zona Climatica: D
  • Gradi Giorno: 1423
  • Dati forniti da Tuttitalia.it

Amministratore

Nome
Anteo Milos


Storia

Il paese affonda le sue radici storiche nei primi decenni del 1600, quando Girolamo Grimaldi, principe di Gerace e possessore dell’immenso feudo che si estendeva da Gerace a Radicena, chiese ed ottenne l’assenso del re di Napoli e di Spagna di edificare il “Nuovo Casal di Curtuladi”, poi Casalnuovo. Ivi, con bando del 12 agosto 1618, fece confluire i superstiti dei villaggi che tra la fine del ‘500 e gli inizi del ‘600 erano stati rasi al suolo da peste e terremoti. Rapido fu lo sviluppo di Casalnuovo, detto pure Casalnuovo di Terranova, ma ingenti furono i danni arrecati dal violento sisma del 5 febbraio 1783 che, denominato “il flagello”, provocò distruzione e morte. Dopo il tragico evento, la forza e la costanza degli abitanti contribuì al suo risorgere e rifiorire al punto che nel gennaio 1807 Casalnuovo veniva elevato a Capoluogo di Governo con giurisdizione sui luoghi, ossia Università, di Radicena, Jatrinoli, Vatoni, Gioia, San Martino. Più tardi con decreto del 5 novembre 1841 il Circondario di Casalnuovo venne diviso in due, lasciando al suddetto il Comune Capoluogo e assegnando a Radicena il Capoluogo e i Comuni di Jatrinoli e Terranova. Per decreto reale di Ferdinando II di Borbone del 1° Aprile 1852, Casalnuovo assunse l’attuale denominazione di Cittanova.  

Informazioni Turistiche

Da non mancare la visita alla Villa Comunale ed alle numerose chiese e palazzi gentilizi. E un assaggio dello Stocco di Cittanova certificato dalla DE.C.O. e celebrato dalla "Festa Nazionale dello Stocco" che si tiene verso la metà di agosto. 

Denominazioni collegate

Calabria

Calabria

Regione di riferimento: Calabria
Enoregione: COSENTINO E FASCIA TIRRENICA, CROTONESE IONICO, IONIO MERIDIONALE
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Strongoli, Comune di Saracena, Comune di Motta Santa Lucia, Comune di Melissa, Comune di Lamezia Terme, Comune di Isola di Capo Rizzuto, Comune di Frascineto, Comune di Cosenza, Comune di Cittanova, Comune di Cirò Marina, Comune di Cirò, Comune di Casignana, Comune di Bianco, Comune di Belmonte Calabro

Enti Interessati
mostra/nascondi

Calabria

News

Diamo il benvenuto al Comune di Tissi
L'Associazione dà il benvenuto ad una nuova Città del Vino, il Comune di Tissi (SS). Il toponimo, che si conserva in ...
continua »
L’amore per la vite ed il sacrificio del lavoro
L’Azienda Agricola Pozzobon ha avuto origine verso il 1700 circa, come insediamento di contadini alle dirette dipendenze del ...
continua »
Torna il Mercato nel Campo
Sabato 7 e domenica 8 dicembre, dalle ore 8 alle 20, in Piazza del Campo si rievoca il "mercato grande" seguendo le indicazioni da ...
continua »